Satispay punta sull’e-commerce: accordo con Ppro

Annunciata la nuova partnership, grazie alla quale un numero sempre maggiore di merchant potrà integrare nel proprio canale e-commerce il sistema indipendente di pagamento, con il vantaggio di un pricing conveniente [...]
  1. Home
  2. Fintech
  3. Satispay punta sull’e-commerce: accordo con Ppro

Satispay si rafforza nel presidio del canale e-commerce: l’innovativo sistema indipendente dai circuiti tradizionali che ha rivoluzionato le abitudini di pagamento degli italiani ha infatti annunciato l’accordo con Ppro, uno dei principali provider di infrastrutture per i pagamenti locali a livello globale. 
Se lo scorso anno, spinti dall’accelerazione digitale indotta dai lockdown, il 70% dei consumatori nazionali (tra i 18 e i 65) ha effettuato almeno un acquisto su internet, anche la crescita del business di Satispay riflette questa tendenza in rapido sviluppo: nel 2020 la società italiana ha raddoppiato il numero di imprese online affiliate alla sua rete e ha registrato un aumento del 61% del numero di pagatori online. 

Partnership strategica in vista di un’espansione oltre i confini

Ppro, impegnata nel consolidamento della propria offerta sul mercato italiano, trova in Satispay un nuovo partner strategico, grazie alla community di 1,5 milioni di utenti e gli oltre 10mila siti e-commerce affiliati, numero che l’accordo con Ppro punta a far crescere sensibilmente nel 2021. La partnership è inoltre strategica anche in vista dell’espansione europea di Satispay in Lussemburgo e Germania dove la giovane fintech ha iniziato a muovere i primi passi proprio nella primavera del 2020.

In un mercato in continua crescita, l’integrazione di Satispay con il provider di metodi di pagamento locali per i Psp Ppro rappresenta un ulteriore importante passo nella strategia di Satispay che mira ad accompagnare qualsiasi tipo di merchant nella definizione di politiche di vendita omnicanale, integrando anche nell’e-commerce quella semplicità di utilizzo che ha da subito conquistato il canale fisico e che – trasferita online – contribuisce ad accelerare la chiusura delle transazioni, abbattendo le percentuali di abbandono del carrello.

Vantaggi di pricing e immediatezza

Satispay offre agli e-commerce vantaggi sul fronte pricing, con una commissione di solo l’1% per acquisti di importo fino ai 10 euro e 1% + 20 centesimi per acquisti di importo superiore. Questo si aggiunge alla già citata esperienza d’uso caratterizzata da semplicità e fluidità che consente la chiusura della transazione con grande velocità.

NEWSLETTER
Cashbak, Open Banking e molto altro. Non perdere le notizie della Newsletter di Pagamenti Digitali
Dematerializzazione
Pagamenti Digitali

Pagare online con Satispay è infatti semplicissimo: al momento del check-out basta selezionare Satispay come modalità d’acquisto, scansionare il QrCode oppure inserire il proprio numero di telefono e confermare l’acquisto direttamente dall’app. La transazione è immediata e la ricevuta è disponibile nella sezione profilo dell’app senza il bisogno di inserire alcuna password. Queste caratteristiche rendono Satispay sinonimo di efficienza, sicurezza e rapidità.

“Un supporto concreto al settore dei pagamenti”

“Dopo aver rafforzato in pieno lockdown i servizi a sostegno dell’economia dei negozi fisici con “Consegna e ritiro” accompagnandoli in un primo passo verso la digitalizzazione della vendita, stiamo lavorando parallelamente a nuovi accordi per il potenziamento nazionale e internazionale di Satispay nel canale e-commerce per offrire agli utenti la medesima semplicità di utilizzo nei negozi online con la miglior infrastruttura di pagamento disponibile – commenta Andrea Allara, Chief business development officer di Satispay -. Grazie alla partnership con un attore come Ppro potremo continuare a garantire a un numero sempre maggiore di nuovi merchant globali un’esperienza di pagamento semplice e immediata con il vantaggio di un pricing estremamente conveniente”.

“L’Italia è un mercato strategico per molti dei clienti e dei potenziali clienti di Ppro – aggiunge Jack Ehlers, Chief product officer di Ppro -. Poiché i tassi di e-commerce in Italia continuano a salire alle stelle, numerose aziende stanno cercando di offrire metodi di pagamento come Satispay, che rappresentano il futuro dei pagamenti digitali nel Paese. Per questo siamo orgogliosi di offrire un supporto concreto per il settore dei pagamenti in Italia, dove la presenza di Satispay è già significativa, oltre all’infrastruttura necessaria per alimentare i pagamenti oltre confine”.

FacebookTwitterLinkedIn