C

Contactless


Pagamenti Contactless, cosa sono e come funzionano

Effettuare acquisti semplicemente avvicinando la carta di credito o lo smartphone a un terminal è una realtà sempre più diffusa alla quale bisogna iniziare ad abituarsi.

I pagamenti contactless sono quei pagamenti che si possono realizzare attraverso un sistema che non richiede un contatto diretto tra i dispositivi usati a tal fine (come carte di credito o dispositivi mobili) e i terminali autorizzati a ricevere il pagamento (POS). Da qui il nome contactless che letteralmente si traduce "senza contatto"; è sufficiente infatti avvicinare la carta o il cellulare al POS e il gioco è fatto.

Le carte di credito devono contare con la tecnologia RFID (Identificazione a Radio Frequenza) che permette appunto di realizzare transazioni senza inserire le carte nei POS. Nel caso si vogliano utilizzare telefoni cellulari, questi ultimi devono supportare la tecnologia NFC (Near Field Communication) che permette di effettuare pagamenti senza contatto; il cellulare diventa anch'esso un borsellino virtuale.

Come funzionano smart card e pagamenti contactless da cellulare

  • Si avvicina la carta o lo smartphone al terminale POS abilitato a ricevere il pagamento. Con la sua antenna integrata, la carta risponderà al segnale. Il pagamento avviene una volta sola per ogni transazione.
  • Il compratore deve autorizzare il pagamento mediante un PIN o firmando una ricevuta nel caso di acquisti superiori a 25 euro.
  • I dati personali della carta non vengono trasmessi. Questo fa sì che i pagamenti avvengano sempre in totale sicurezza e tranquillità.

Stiamo parlando di un sistema teoricamente sicuro, ciò nonostante è opportuno ricordare che bisogna sempre applicare alcune misure di sicurezza basilari. Al momento del pagamento assicurarsi che nessuno veda il codice PIN o qualsivoglia informazione personale implicata con il pagamento.

Inoltre, meglio non accettare l'aiuto di estranei "benintenzionati" ed assicurarsi di scaricare l'app richiesta per il pagamento da cellulare sempre negli store ufficiali (quali Play Store o Apple Store).

Infine, è buona norma avvalersi del servizio di notifiche che praticamente tutte le banche offrono, in modo da essere sempre informati su qualsiasi movimento in entrata e in uscita, e in caso di rilevare attività sospette notificarlo immediatamente.


  • Worldpay Point of View

    Worldpay individua le principali tendenze nel mondo dei pagamenti: velocità e scelta del consumatore

    21 Mag 2024

    di Redazione

    Condividi
  • Satispay: cos'è e come usare l'app per pagamenti

    28 Mar 2024

    di Josephine Condemi

    Condividi
  • Osservatorio polimi

    Nel 2023, pagamenti digitali in Italia a 444 miliardi di euro

    13 Mar 2024

    di Redazione

    Condividi
  • Card

    Tinaba con Banca Profilo carta virtuale: come si ottiene e quanto costa

    26 Feb 2024

    di Laura Monsini

    Condividi
  • Pagamenti digitali

    Postepay Digital: come funziona la carta prepagata gratuita

    14 Feb 2024

    di Mirella Castigli

    Condividi
  • Tecnologie

    POS: cos'è, modelli e vantaggi per punti vendita e professionisti

    13 Feb 2024

    di Alberto Stefani 

    Condividi
  • partnership

    Qonto adotta Nexi SoftPOS

    30 Gen 2024

    di Mirella Castigli

    Condividi
  • Confronto

    Carte prepagate senza conto corrente: quali sono e come funzionano

    29 Gen 2024

    di Laura Monsini

    Condividi
Pagina 1 di 35
  • Segui gli ultimi update

    Entra nella community

  • Contattaci

    Vuoi maggiori informazioni?

  • info@pagamentidigitali.it

    content_copy