Innovative Payments: Satispay guadagna terreno nella GDO

Sul tavolo sei nuovi accordi siglati con Carrefour, Iper La grande i, Unes Supermercati, Sigma, Bennet e Conad centro-nord, alcune tra le più importanti aziende operanti nel settore della grande distribuzione organizzata [...]
  1. Home
  2. Instant Payment
  3. Innovative Payments: Satispay guadagna terreno nella GDO

Carrefour, Iper La grande i, Unes Supermercati, Sigma, Bennet e Conad centro-nord: sono queste le sei nuove catene operanti nel settore della grande distribuzione organizzata, a scegliere il servizio di mobile payment Satispay. Il circuito alternativo alle carte di credito, già utilizzato da oltre 1 milione di persone arriva così a coprire un totale di 20 insegne e circa 5.000 punti vendita.

Grazie alla tecnologia di QR Code Dinamico che Satispay ha integrato in tutti i punti vendita di queste catene, i clienti potranno pagare alla cassa selezionando il punto vendita in cui si trovano direttamente dalla lista negozi in app, che aprirà la fotocamera in automatico per inquadrare il QR Code relativo alla propria spesa mostrato sul pin pad alla cassa.

Con Satispay si riducono le possibilità di contagio

FORUM PA 6 - 11 LUGLIO
Epayment, il digitale che entra nella vita quotidiana
Digital Payment
Moneta Elettronica

Ma non finisce qui, perché il valore aggiunto che Satispay ha dimostrato durante l’emergenza Covid-19 sviluppando a tempo di record il servizio “Consegna e Ritiro”, è stato riconosciuto anche oltre confine. In Lussemburgo, il primo accordo internazionale con la catena francese Auchan Retail, che nel Granducato ha dieci punti vendita e gestisce con Satispay i pagamenti del servizio Les Paniers, un sito dedicato ai beni essenziali, creato ad hoc per consegne a domicilio e Click&Collect.

“La GDO si è dimostrata attenta fin dall’inizio alla rivoluzione in atto nei metodi di pagamento. Oggi più che mai, all’interno di un contesto emergenziale che ha visto questo segmento particolarmente coinvolto negli effetti del lockdown, il settore si è ulteriormente convinto dell’utilità di Satispay come mezzo per eliminare il contante, potenziale veicolo per il virus e come strumento per adottare le nuove misure nel rispetto della distanza di sicurezza, a cui ci siamo dovuti abituare” ha dichiarato Andrea Allara, Chief Business Development Officer di Satispay.

FacebookTwitterLinkedIn