Si estende la partnership tra Mastercard e PayPal - Pagamenti Digitali

Si estende la partnership tra Mastercard e PayPal

Filippo Renga

A fronte di soluzioni Instant Payment e P2P che stanno guadagnando consensi e che guardano al P2B per la facilità d’uso gli attori dei digital payment stanno sviluppando delle soluzioni che facilitano ulteriormente le piattaforme più consolidate. Ed è proprio sulla user experience che va letta l’iniziativa di Mastercard e di PayPal che hanno esteso la partnership con un accordo che attiva Mastercard come un’opzione di pagamento all’interno di PayPal, grazie alla abilitazione di Masterpass come strumento di pagamento per tutti gli esercenti che hanno aderito a PayPal Braintree. In questo modo  prosegue l’espansione di PayPal nei punti vendita portando una serie di vantaggi ai titolari di carte Mastercard, alle banche e naturalmente e soprattutto ai clienti.

Grazie a questo servizio i consumatori e gli operatori del retail, in particolare i piccoli negozi, potranno trasferire somme di denaro dal proprio account PayPal su una carta di debito Mastercard. PayPal riceverà incentivi legati ai volumi delle transazioni e, in base all’accordo, non sarà più soggetto alle fee sugli operatori dei wallet digitali.
Grazie a questa intesa Mastercard e PayPal si pongono una serie di obiettivi:

  • Mastercard verrà presentata come opzione di pagamento all’interno del PayPal Wallet, in una modalità che rende Mastercard e le sue banche emittenti identificabili per il consumatore nelle fasi legate alle transazioni.
  • I clienti potranno selezionare Mastercard come sistema di pagamento predefinito e velocizzare così le operazioni di checkout.
  • PayPal potrà utilizzare i servizi di tokenizzazione di Mastercard permettendo ai consumatori di utilizzare il proprio PayPal Wallet che grazie al “token” Mastercard consente di effettuare acquisti in-store presso gli oltre 5 milioni di esercenti abilitati ai pagamenti contactless in tutto il mondo.

 

A livello di infrastruttura e di backend questa collaborazione punta a ottenere:

  • Il miglioramento della qualità dei dati nelle transazioni per gli emittenti Mastercard.
  • Migliorare la trasparenza nelle transazioni al momento dell’acquisto, attraverso la tokenizzazione.
  • Collaborare con gli emittenti per identificare i consumatori che scelgono di spostare i flussi di pagamento con conto corrente, attraverso i protocolli ACH esistenti, verso le loro carte Mastercard.

L’altro grande tema riguarda il retail. Masterpass (utilizzato anche come piattaforma per i pagamenti digitali legati al mondo IoT) verrà aggiunto come opzione di pagamento per gli esercenti che processano i pagamenti tramite la società del gruppo PayPal Braintree. Le imprese che utilizzano Braintree come piattaforma di pagamento saranno in grado di integrare Masterpass nel checkout.

 

 

BigData4Innovation è il sito italiano dedicato alla data Science e ai Big Data per le imprese e per le Pubbliche amministrazioni.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi