Per la gestione del cash nel retail Megamark sceglie B.Safe del Gruppo Bassilichi - Pagamenti Digitali
FacebookTwitterLinkedIn

Per la gestione del cash nel retail Megamark sceglie B.Safe del Gruppo Bassilichi

Redazione

Il costo e la gestione dei rischi associati all’uso del cash rappresentano uno dei temi principali sul tavolo delle imprese del retail e delle vendite al pubblico. Gruppo Bassilichi ha affrontato e risolto questa esigenza con una soluzione per il Gruppo Megamark che permette la gestione automatizzata, sicura e veloce del contante direttamente nei punti vendita. Il servizio denominato B.Safe è basato sulla fornitura in forma di noleggio di una cassaforte dotata di intelligenza che viene installata direttamente all’interno del punto vendita e permette la quadratura e la contabilizzazione dell’incasso entro il giorno successivo direttamente sul conto corrente del Cliente. Ma B.Safe non si ferma a questa attività e grazie a una piattaforma web centralizzata permette al cliente un controllo in real-time di tutti i movimenti di versamento con la visione della situazione costantemente aggiornata degli incassi.

Per il Gruppo Megamark azienda di riferimento nella distribuzione moderna con una forte presenza nel Mezzogiorno e con un fatturato aggregato di circa 900 milioni di Euro (dati 2015) si tratta di una scelta finalizzata alla razionalizzazione delle attività legate alla gestione del contante con una gestione automatizzata, sicura e veloce del cash direttamente nei punti vendita.

Gruppo Megamark potrà contare in questo modo anche sul servizio di help desk e assistenza on site per la consulenza o per la risoluzione di eventuali malfunzionamenti dei dispositivi, su un premio assicurativo a copertura di furti nella eventualità di scasso ai danni della cassaforte e del servizio relativo al ritiro del contante da parte di un trasporto valori al raggiungimento di una soglia concordata. Il servizio si completa con le attività legate alla contazione del denaro in sale conta accreditate per la  verifica di rendicontazioni e accrediti.

Il progetto B.Safe con Gruppo Megamark, prevede anche la partnership con Banca MPS (Megamark è un “Corporate TOP” della Banca senese) ed è partito con l’installazione in 40 punti vendita e con l’obiettivo di arrivare a 60 negozi entro il 2016, con la copertura dei mercati legati della Basilicata, della Puglia, della Campania e del Molise

Francesco Cristiani, Direttore Amministrazione e Finanza Gruppo Megamark tiene a sottolineare che l’azienda cercava da tempo una soluzione al tema del rischio collegato all’uso del contante e alla gestione dei costi collegati al contante:  «Volevamo monitorare e certificare in tempo reale i flussi di cassa – osserva – e con Bassilichi abbiamo dato vita a un progetto su misura delle nostre esigenze. A distanza di pochi mesi dall’avvio del progetto – conclude – registriamo positivi riscontri che ci permettono di evitare rischi, diseconomie e sprechi di tempo in attività no-core».

Enzo Chini, Amministratore Delegato di ABS, società del gruppo Bassilichi «Siamo soddisfatti di questa collaborazione che consente di lavorare con un Gruppo importante come Megamark con le nostre competenze e con la nostra pluriennale esperienza nell’ambito della sicurezza con una soluzione come B.Safe che possiamo proporre agli operatori del Retail e della GDO permettendo di ridurre concretamente i rischi ed i costi legati alla gestione del cash».

 

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi