Mobile payment, Ingenico spalanca le porte dell'Europa ad Alipay - Pagamenti Digitali

Mobile payment, Ingenico spalanca le porte dell’Europa ad Alipay

Accordo con il colosso Ant Financial Services. A disposizione di banche e acquirer una soluzione che abilita i pagamenti in store di oltre 520 milioni di e-wallet cinesi. Previsti anche strumenti per la registrazione dei merchant, la trasmissione delle transazioni al server centrale e il monitoraggio

Ingenico spalanca le porte dei negozi di tutta Europa agli oltre 520 milioni di wallet Alipay. Il gruppo specializzato in soluzioni di pagamento elettronico annuncia un nuovo accordo con il colosso asiatico Ant Financial Services, che permetterà ai turisti cinesi di pagare negli store europei tramite una soluzione intuitiva e sicura. L’intesa rinsalda la partnership in essere dal 2016, portando sul mercato un sistema chiavi in mano per l’accettazione in-store dei pagamenti digitali effettuati tramite il portafoglio elettronico più diffuso in Cina.

Il sistema, spiega una nota di Ingenico, garantisce agli utenti cinesi la stessa user experience sperimentata in patria ed è compatibile con tutti i dispositivi Ingenico della famiglia Telium 2 e Telium Tetra. Rivolta a banche e acquirer, la soluzione consente di abilitare in modo semplice l’accettazione di e-wallet su tutta la propria rete di terminali, fornendo anche strumenti per la registrazione dei merchant, la trasmissione delle transazioni al server Alipay e i tool di monitoraggio e controllo.

L’accettazione dei pagamenti Alipay può avvenire secondo due modalità: il riconoscimento tramite il Pos del QR-code Alipay mostrato sullo smartphone dell’utente o la lettura con lo smartphone del cliente del QR-code Alipay sul display del Pos. Protocollo, linguaggi e valute in essere non costituiscono alcun ostacolo perché Ingenico ha progettato il sistema in modo che sia compatibile con ogni tipo di applicazione di pagamento locale già presente sul terminale Pos, per assicurare la più agevole implementazione della soluzione in ogni Paese.

Dalle carte allo smartphone, il Pos domina la user experience

Ingenico punta a fare così del Pos il punto di accettazione di qualsiasi transazione elettronica all’interno del negozio, sia essa generata dalle tradizionali carte di credito e debito, che da mobile wallet e altri strumenti innovativi. Uno strumento che si inserise nel nuovo paradigma dello smart retail, basato sull’integrazione dei canali offline e online grazie all’utilizzo di soluzioni innovative.

“Di fronte a milioni di turisti cinesi che si stima visiteranno l’Europa nei prossimi anni, i retailer europei sono ansiosi di offrire loro i migliori prodotti e i più confortevoli servizi, inclusa anche l’accettazione del wallet Alipay – spiega Luciano Cavazzana, Senior Vicepresident Emea Banks & Acquirers Business Unit di Ingenico Group –. Siamo orgogliosi di aver collaborato per primi con Ant Financial Services per realizzare una soluzione che favorisce l’integrazione di Alipay e supporta gli acquirer nell’ampliamento della propria offerta verso i merchant, aumentando il numero di metodi di pagamento accettati sul Pos”.

Rita Liu, Head of Alipay Emea non esita a definire quella di Ingenico “la miglior soluzione per consentire agli acquirer già dotati di terminali Ingenico di iniziare ad accettare il wallet Alipay” e, ricordando che l’Europa resta pur sempre la destinazione ideale per i turisti cinesi più facoltosi, spiega che la compagnia si aspetta “un aumento dei numero di acquirer e merchant che, aderendo all’ecosistema di Ant Financial, possano offrire ai clienti cinesi la miglior esperienza di acquisto cashless”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi