Omnicanalità

Pagamento omnicanale: focus su hotel, ristorazione e retail

La collaborazione fra Nexi e Global Blue punta a offrire un'esperienza fluida di transazione su piattaforme Oracle. Ecco quali vantaggi offre a merchant e clienti [...]
Nexi e Global Blue: pagamento omnicanale su piattaforme Oracle
  1. Home
  2. News
  3. Pagamento omnicanale: focus su hotel, ristorazione e retail

Nexi e Global Blue hanno formato una partnership dedicata al pagamento omnicanale su piattaforme Oracle.

L’accordo è su misura per il mondo hospitality, ristorazione e retail. Ecco quali vantaggi offre a merchant e clienti.

Pagamento omnicanale su piattaforme Oracle

La collaborazione punta a offrire un’esperienza fluida di pagamento omnicanale su piattaforme Oracle.

L’obiettivo è l’integrazione delle soluzioni di pagamento di Nexi con le piattaforme PMS (Property Management System) e i Point of Sale di Oracle.

Per i retailer sono numerosi i vantaggi che si ottengono. L’obiettivo è infatti semplificare i processi operativi e ridurre il carico di lavoro del personale addetto a Front Desk e Back Office.

I retailer usano le piattaforme Oracle Opera Cloud Property Management, Simphony Point of Sale and Oracle Retail XStore Point-of-Service. I merchant possono così trarre beneficio da un’esperienza omnicanale veramente fluida.

WHITEPAPER
AZIENDA RETAIL: ecco i 15 motivi per cui hai bisogno dell'Intelligenza Artificiale!
Intelligenza Artificiale
Retail

Il connubio tra la scala europea e la competenza a livello locale di Nexi semplifica e rende dunque più veloce e più sicura l’esperienza di acquisto. Nel rispetto dei più alti standard di sicurezza e della Tokenizzazione end-to-end per l’archiviazione sicura dei dati delle carte.

La partnership fra Nexi e Global Blue

L’intesa conferma la partnership strategica di lungo termine tra i due player e segue l’accordo sul servizio DCC (Dynamic Currency Conversion).

Grazie allo status di Global Blue di Payment System Integrator Gold-level certificato Oracle, la partnership permette agli esercenti dei 25 Paesi in cui opera Nexi di accettare pagamenti tramite la suite di prodotti Oracle.

“Estenderemo le nostre soluzioni di accettazione omnicanale e continueremo a fornire proposte che consentano nuove esperienze utente per i consumatori e nuove opportunità di business per i commercianti, con un focus specifico sui verticali dell’hotellerie, dell’ospitalità e del retail”, commenta Roberto Catanzaro, Group Chief Strategy & Transformation Officer di Nexi.

“In qualità di fornitore di questa soluzione innovativa, possiamo e intendiamo continuare ad essere il punto di riferimento di tutti i nostri acquirer e partner che vedono le nostre competenze come necessarie per poter migliorare le proprie performance sul mercato”, conclude Damian Cecchi, SVP Added Value Payment Solutions.

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn