Retelit traina gli operatori finanziari verso la trasformazione digitale

Sicurezza, connettività, integrazione tra private e public cloud, dematerializzazione, monitoraggio applicativo e Data Center in grado di ospitare i sistemi aziendali: Retelit è in grado di traghettare gli operatori finanziari verso una completa e totale trasformazione digitale [...]
  1. Home
  2. Fintech
  3. Retelit traina gli operatori finanziari verso la trasformazione digitale

Il mercato Finance, che negli ultimi anni ha subito le influenze dell’introduzione di importanti innovazioni tecnologiche e normative, spende circa 6,2 miliardi di euro all’anno per l’innovazione ICT e rientra tra i settori maggiormente interessati a completare il percorso di trasformazione digitale. In particolare, l’obiettivo è quello di puntare sul rafforzamento e sull’evoluzione dei servizi legati alla sicurezza dei pagamenti, alla dematerializzazione, allo sviluppo di nuove applicazioni e alle forme più evolute di assistenza e interazione con i clienti.

Retelit, uno dei principali operatori italiani di servizi digitali e infrastrutture nel mercato delle telecomunicazioni, propone un pacchetto di servizi su misura, smart, sicuri e flessibili che consentono a banche, assicurazioni e operatori finanziari di ripensare le proprie architetture informative, garantendo una gestione più efficiente, agile e sicura.

Oltre alle soluzioni pensate appositamente per gli operatori finanziari, Retelit ha messo a punto offerte dedicate anche ad altri tre mercati verticali: sanità, fashion ed editoria/media. Soluzioni che saranno al centro dell’evento Retelit Hub in programma a Milano il prossimo 4 Giugno.

Da multicloud a cybersecurity, da connettività a dematerializzazione

La piattaforma multicloud di Retelit gestisce la connessione tra ambienti privati, pubblici e legacy in maniera efficiente e scalabile aprendo alle banche la possibilità di adottare sistemi cloud nella gestione delle applicazioni finanziarie, sia che si trovino in ambienti legacy che in processi e applicazioni cloud native (per esempio collegate all’home banking), superando le rigidità degli attuali sistemi che comportano rischi sia in termini operativi, economici che di sicurezza.

WHITEPAPER
Quali sono i mobile malware più diffusi?
Mobility
Cybersecurity

L’offerta di Retelit integra una vasta gamma di servizi di cybersecurity in modalità cloud, per garantire la salvaguardia dei dati sensibili dei clienti e delle strutture finanziarie, consentire il monitoraggio costante dei sistemi e un intervento tempestivo in caso di attacchi malevoli o data breach.

In termini di connettività, Retelit fornisce servizi SD-WAN, per collegare e gestire agilmente tutte le sedi aziendali, favorendo al contempo una trasformazione in chiave digital delle filiali, capace di impattare sulla customer experience dei clienti e i sistemi di Application Performance Monitoring (APM) per tenere sotto controllo l’intera rete e le applicazioni finanziarie in base a KPI specifici a livello di back-end e di front-end. Retelit, inoltre, con la certificazione di Borsa Italiana consente la connessione della rete di una banca verso i servizi dello stock exchange.

Completano il pacchetto le soluzioni per la dematerializzazione di documenti e processi ancora legati all’utilizzo della carta e una piattaforma R&D per sviluppare la propria blockchain dove testare e sviluppare le proprie applicazioni e piattaforme in modo conforme ai nuovi protocolli.

FacebookTwitterLinkedIn