Retelit traina gli operatori finanziari verso la trasformazione digitale - Pagamenti Digitali
FacebookTwitterLinkedIn

Retelit traina gli operatori finanziari verso la trasformazione digitale

Claudia Costa

Il mercato Finance, che negli ultimi anni ha subito le influenze dell’introduzione di importanti innovazioni tecnologiche e normative, spende circa 6,2 miliardi di euro all’anno per l’innovazione ICT e rientra tra i settori maggiormente interessati a completare il percorso di trasformazione digitale. In particolare, l’obiettivo è quello di puntare sul rafforzamento e sull’evoluzione dei servizi legati alla sicurezza dei pagamenti, alla dematerializzazione, allo sviluppo di nuove applicazioni e alle forme più evolute di assistenza e interazione con i clienti.

Retelit, uno dei principali operatori italiani di servizi digitali e infrastrutture nel mercato delle telecomunicazioni, propone un pacchetto di servizi su misura, smart, sicuri e flessibili che consentono a banche, assicurazioni e operatori finanziari di ripensare le proprie architetture informative, garantendo una gestione più efficiente, agile e sicura.

Oltre alle soluzioni pensate appositamente per gli operatori finanziari, Retelit ha messo a punto offerte dedicate anche ad altri tre mercati verticali: sanità, fashion ed editoria/media. Soluzioni che saranno al centro dell’evento Retelit Hub in programma a Milano il prossimo 4 Giugno.

Da multicloud a cybersecurity, da connettività a dematerializzazione

La piattaforma multicloud di Retelit gestisce la connessione tra ambienti privati, pubblici e legacy in maniera efficiente e scalabile aprendo alle banche la possibilità di adottare sistemi cloud nella gestione delle applicazioni finanziarie, sia che si trovino in ambienti legacy che in processi e applicazioni cloud native (per esempio collegate all’home banking), superando le rigidità degli attuali sistemi che comportano rischi sia in termini operativi, economici che di sicurezza.

L’offerta di Retelit integra una vasta gamma di servizi di cybersecurity in modalità cloud, per garantire la salvaguardia dei dati sensibili dei clienti e delle strutture finanziarie, consentire il monitoraggio costante dei sistemi e un intervento tempestivo in caso di attacchi malevoli o data breach.

In termini di connettività, Retelit fornisce servizi SD-WAN, per collegare e gestire agilmente tutte le sedi aziendali, favorendo al contempo una trasformazione in chiave digital delle filiali, capace di impattare sulla customer experience dei clienti e i sistemi di Application Performance Monitoring (APM) per tenere sotto controllo l’intera rete e le applicazioni finanziarie in base a KPI specifici a livello di back-end e di front-end. Retelit, inoltre, con la certificazione di Borsa Italiana consente la connessione della rete di una banca verso i servizi dello stock exchange.

Completano il pacchetto le soluzioni per la dematerializzazione di documenti e processi ancora legati all’utilizzo della carta e una piattaforma R&D per sviluppare la propria blockchain dove testare e sviluppare le proprie applicazioni e piattaforme in modo conforme ai nuovi protocolli.

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all’uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi