Croce Rossa e Home delivery: più sicurezza con i digital payments

Abilitando i pagamenti digitali e contactless, SumUp garantisce la continuità dei servizi della Croce Rossa Italiana come la consegna della spesa e dei farmaci a domicilio. Con distanze di sicurezza e utilizzo del denaro contante ridotto, si minimizza il rischio di contagio da Covid-19 [...]
  1. Home
  2. Carte
  3. Croce Rossa e Home delivery: più sicurezza con i digital payments

Grazie ad una fornitura su tutto il territorio nazionale di oltre 200 lettori di carte SumUp Air, i volontari della Croce Rossa Italiana (CRI) potranno effettuare le consegne a domicilio di beni di prima necessità alle persone più vulnerabili o in auto-isolamento consentendo di saldare la spesa tramite pagamenti digitali. Accettate tutte le carte e i metodi di pagamento (chip&pin e contactless, Apple Pay e Google Pay grazie alla tecnologia NFC) e per il primo mese di utilizzo, commissioni a tasso zero su tutte le transazioni.

Si tratta di una soluzione che permette di ridurre al minimo i contatti fisici rispettando la distanza interpersonale di almeno un metro, ma anche con il denaro contante, osservando le misure di sicurezza per la protezione dei consumatori condivise dall’EBA (European Banking Authority) che raccomanda l’adozione di pagamenti contactless.

FORUM PA 6- 11 luglio
Innovazione e trasformazione digitale per la resilienza. Scopri il nuovo FORUM PA digitale
CIO
Dematerializzazione

L’accordo si inserisce nell’ambito dell’iniziativa proposta dalla CRI per far fronte all’emergenza Covid-19 “Il tempo della gentilezza” con lo scopo di assicurare spesa a domicilio, consegna farmaci e beni di prima necessità alle persone più vulnerabili (anziani o immunodepressi), o ai relegati presso il proprio domicilio per problemi di salute, quarantena o auto-isolamento.

FacebookTwitterLinkedIn