Inclusività

Sella lancia le carte di debito per non vedenti e ipovedenti

Le carte di debito del Gruppo si distinguono per la vocazione verso l’inclusione e la sostenibilità. Ecco quali caratteristiche hanno

Pubblicato il 19 Set 2023

Sella lancia le carte di debito per non vedenti e ipovedenti

Banca Sella propone le carte di debito per non vedenti e ipovedenti in materiale riciclato. Ecco quali caratteristiche vantano, per garantire inclusività e sostenibilità digitale.

Sella: al debutto le carte di debito per non vedenti e ipovedenti

Le carte di debito di Sella per ipovedenti si distinguono per la vocazione verso l’inclusione e la sostenibilità.

Con un profilo immediatamente riconoscibile al tatto, infatti, le nuove carte di debito di Banca Sella consentono di individuare subito le carte. Così agevolano non vedenti e ipovedenti, permettendo loro un’esperienza di pagamento più semplice e rapida.

Inoltre Sella le ha realizzate in Pvc riciclato per la riduzione dell’impatto sull’ambiente.

Inclusive design e sostenibilità digitale

Oltre alle classiche opzioni di pagamento digitale, si caratterizzano per l’inclusive design. Infatti le carte per ipovedenti di Sella, su un lato, hanno un profilo dal bordo smussato, facile da riconoscere al tatto.

Lo sviluppo e la realizzazione delle carte è avvenuto in partnership con Idemia, azienda specializzata mondiale in identity
technologies.

Banca Sella, inoltre, per promuovere comportamenti sempre più responsabili e sostenibili, ha scelto il Pvc riciclato che, rispetto al materiale plastico standard, consente la riduzione del 36% di emissioni di CO2. L’iniziativa va ad affiancare la carta Sella Junior, realizzata in “Parley Ocean Plastic” per i ragazzi tra i 12 e i 17 anni.

“Le nuove carte di debito permettono maggiore accessibilità e inclusività anche per i clienti non vedenti e ipovedenti, che in questo modo potranno utilizzare la propria carta con facilità e con un maggiore senso di sicurezza e indipendenza”, commenta Andrea Pozzi, Head of Banking and Payments di Banca Sella: “Grazie anche al materiale utilizzato per la loro realizzazione, vogliamo confermare il nostro impegno verso scelte responsabili e sostenibili
per contribuire ad aumentare l’attenzione sull’impatto ambientale dei nostri comportamenti quotidiani”.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 3