Eco-sostenibilità

Banca Sella, la carta prepagata Junior è sostenibile

Sella Junior usa Parley Ocean Plastic, un materiale totalmente riciclato derivante da oggetti di plastica come bottiglie, reti da pesca e rifiuti raccolti sui fondali e sulle spiagge di tutto il mondo [...]
La carta prepagata Junior di Banca Sella è sostenibile: in plastica riciclata dagli oceani
  1. Home
  2. News
  3. Banca Sella, la carta prepagata Junior è sostenibile

Banca Sella lancia la carta prepagata sostenibile. Realizzata in plastica riciclata dagli oceani, è dedicata ai giovani green. Ecco le principali caratteristiche della carta Sella Junior.

La carta prepagata Junior di Banca Sella è sostenibile

Banca Sella ha scelto come materiale della sua carta prepagata Junior la plastica riciclata dagli oceani.

Destinata ai ragazzi dai 12 anni in su, la carta prepagata sostenibile è abbinata a un’app per il primo approccio con la gestione della moneta digitale.

I ragazzi, fra i 12 e i 17 anni, potranno gestire via app le proprie spese in autonomia, anche all’estero. Mediante l’app, potranno visualizzare i movimenti, usare le statistiche o il salvadanaio digitale, per risparmiare piccole somme di denaro.

La nuova soluzione di Banca Sella lancia offre ai figli dei clienti uno strumento green e facile d’uso per imparare la gestione dei primi risparmi tramite smartphone, delle cene con gli amici, dell’eCommerce e degli acquisti in negozio.

Inoltre, i genitori, grazie alla loro app Sella o via internet banking, potranno ricaricare la carta istantaneamente. Ma, in caso di necessità, potranno anche bloccarla e riattivarla, limitandone l’uso, monitorando il saldo e i movimenti.

Cos’è il Parley Ocean Plastic

A sottolineare la declinazione sostenibile della carta prepagata Sella Junior è l’uso, fra i primi in Italia, del Parley Ocean Plastic.

Si tratta di un materiale totalmente riciclato derivante da oggetti di plastica come rifiuti, reti da pesca e bottiglie raccolti sui fondali e sulle spiagge di tutto il mondo.

La raccolta della plastica avviene con il sostegno di governi ed enti locali dei Paesi aderenti all’iniziativa di Parley.

Parley è l’organizzazione ambientale che, dal 2012, si occupa di sensibilizzare sulla meraviglia e fragilità degli oceani.

“Con Sella Junior, il gruppo conferma il forte impegno a favore di iniziative sostenibili”, commenta Luca Ferrarese, head of retail & affluent di Banca Sella: “Il particolare materiale con cui è stata realizzata la carta si inserisce infatti nel quadro delle soluzioni green che abbiamo messo a disposizione dei nostri clienti, per contribuire ad aumentare l’attenzione sull’impatto ambientale delle nostre scelte“.

“Lanciamo questo nuovo servizio alle famiglie nostre clienti che possono ora mettere a disposizione dei loro figli un primo strumento utile ad acquisire maggiore consapevolezza nei propri comportamenti di spesa e risparmio”, conclude Ferrarese.

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn