Negozi e ristoranti: tutti i vantaggi dei pagamenti digitali integrati con il gestionale

Mentre la crescita dei pagamenti digitali appare sempre più inarrestabile e definitiva, emergono nuove opportunità per negozi e ristoranti che desiderano cavalcare quest'onda andando incontro alle nuove modalità di acquisto che i propri clienti stanno adottando. Chi sceglie la via dell'innovazione può percorrerla anche agilmente se sceglie di integrare sistemi di pagamenti digitali al proprio gestionale, una soluzione con tanti vantaggi anche immediati [...]
Marta Abbà

Giornalista

Accordo fra Nexi e Fipe per la ripartenza di bar e ristoranti
Cropped shot of female employee taking payment from customer, focus on female hands giving credit card for juice bar payment.
  1. Home
  2. Retail
  3. Negozi e ristoranti: tutti i vantaggi dei pagamenti digitali integrati con il gestionale

Appare chiaro e inarrestabile il trend di crescita dei pagamenti digitali, una delle poche certezze su cui, in questo complesso contesto storico, ci si può permettere di contare, e si unisce a nuovi comportamenti di acquisto che segnano una marcata diminuzione del denaro circolante. Tutto ciò spinge negozi e ristoranti a innovare per andare incontro alle necessità o alle preferenze dei propri clienti che cercano la velocità, l’agilità e l’efficienza che trovano online, anche nel mondo fisico. Integrando il proprio gestionale con un sistema di pagamento digitale, il gioco è fatto e i vantaggi ricadono non solo sui clienti ma anche sui negozianti e i ristoratori stessi.

Perché prepararsi a un futuro senza contanti: il boom dei pagamenti digitali

L’impennata dei pagamenti digitali, che secondo l’Osservatorio Innovative Payments del Politecnico di Milano nel 2020 in Italia hanno toccato quota 5,2 miliardi di transazioni passando dal 29% al 33% del valore totale dei pagamenti, risulta più che mai significativa considerato il contemporaneo calo dei consumi stimato dell’oltre 13%. Non è ancora avvenuto il “grande sorpasso” rispetto al contante, per ora ancora il mezzo più utilizzato, ma i cittadini che hanno “scoperto” i pagamenti digitali tramite contactless, smartphone e wearable come parte delle misure contro la diffusione del contagio da Covid-19 alla riapertura hanno continuato a farne uso, apprezzandone la comodità, la velocità e la semplicità. Ciò fa pensare che la riduzione dell’uso del contante sia stata solo accelerata dalla pandemia ma era già in atto, a confermarlo il Worldpay Global Payments Report 2021 che, analizzando le modalità di pagamento attuali e future in 41 paesi, stima un calo del 32% negli ultimi tre anni e del 42% negli ultimi 4 e si aspetta che entro il 2024 il mobile rappresenterà un terzo dei pagamenti.

​Pagamenti digitali integrati al gestionale, una soluzione agile per negozi e ristoranti innovativi

Di fronte a tali dati e alle proiezioni sul futuro dei pagamenti digitali è lampante che nessuno possa ritenersi escluso da questa rivoluzione e sono anzi proprio questi i mesi adatti per organizzarsi e adeguarsi alle nuove abitudini dei propri clienti dimostrandosi reattivi rispetto all’evoluzione dei loro bisogni.

Per tutti quei negozi e ristoranti che dispongono di gestionali per il ciclo attivo, spesso arricchiti da una serie di strumenti accessori relativi, per esempio, alla gestione del magazzino come a quella della prenotazione tavolo, il passo è semplice, basta integrare al software già in uso Cassa in Cloud, un modulo TSPay che permette di usufruire dei servizi di incasso e pagamenti digitali erogati da TS Payments, Istituto di pagamento del Gruppo TeamSystem, autorizzato da Banca d’Italia. Questa novità, implementata sull’onda della PSD2 e dell’open banking, amplia i vantaggi offerti a tutti i fruitori del gestionale Cassa in Cloud: ora oltre a poter usare una semplice App come un sistema di cassa di ultima generazione, capace di inviare i corrispettivi elettronici e di gestire le fatture elettroniche in modo illimitato, hanno anche l’opportunità di proporre nuove modalità di pagamento comode e innovative, adatte ad una clientela sempre più attenta alla user experience online e offline.

Dedicata ai ristoratori è l’opzione di pagamento tramite TSPay direttamente al tavolo, dal pre-conto, evitando di passare dalla cassa. Semplicemente inquadrando col proprio smartphone un QR Code posto su tale documento, infatti, qualsiasi cliente senza scaricare alcuna app o creare account, può saldare il conto solo indicando i propri dati e ricevendo poi conferma e ricevuta cartacea al tavolo. In questo modo il pagamento del pasto è totalmente digitalizzato, si evitano code e affollamenti alla cassa e, in caso di cene con tanti ospiti.

Anche ai negozianti, oltre che ai ristoratori, è dedicato invece il servizio di mobile commerce con cui TeamSystem permette al cliente di creare app personalizzate per vendere on line o, nell’ambito della ristorazione, anche per gestire ordinazioni dal tavolo tramite menù digitale. La fase di pagamento, gestita con TSPay integrato con Cassa in cloud, fa sì che l’esercente possa usufruire di una piattaforma unica in cui ricevere gli ordini e gestirne la preparazione, l’invio o l’erogazione, ma anche incassare e monitorare con continuità il loro stato, fino alla fine del processo. La novità, e lo scatto in avanti in competitività, grazie al pagamento sempre più semplice e integrata, nell’offrire un’esperienza fluida e veloce al cliente senza dover investire in strumenti di proprietà.

Fidelizzazione, competitività e time-saving: i vantaggi dell’integrazione

A disposizione di tutti i fruitori del gestionale Cassa in Cloud, l’integrazione con TS Pay mostra numerosi vantaggi anche immediati: non è un passaggio da compiere in previsione dei futuri trend ma una scelta per distinguersi sul mercato già a partire da oggi. Offrire una comoda modalità di pagamento ai propri clienti, tramite QR Code, significa aumentare la propria competitività sul mercato facendosi riconoscere come all’avanguardia e innovativi ma anche spingere sulla loro fidelizzazione permettendo di registrare il proprio metodo di pagamento preferito e velocizzare gli acquisti ricorrenti, sia in presenza che on line.

Oggi più che mai si compiono scelte con una logica customer centrica ma non è da trascurare l’impatto che una soluzione come quella proposta da TeamSystem può avere anche dal punto di vista della diminuzione dell’operatività interna. TS Pay integrato al gestionale elimina numerose attività manuali e, con esse, lungaggini e sgradite possibilità di errori, e rappresenta una soluzione valida per tutti i clienti, saltuari, abituali o futuri abituali: nessuno di essi è chiamato a implementare nulla ma solo a beneficiare del servizio offerto grazie al dialogo tra i due sistemi adottati dal negozio o dal ristorante a cui si sono rivolti.

 

Articolo realizzato in collaborazione con TeamSystem

FacebookTwitterLinkedIn