Visa e Planeta accelerano il passaggio al trasporto contactless con SAM - Pagamenti Digitali
FacebookTwitterLinkedIn

Visa e Planeta accelerano il passaggio al trasporto contactless con SAM

Claudia Costa

Visa e Planeta Informatica annunciano il lancio di una nuova tecnologia, Visa Secure Access Module (SAM), che consente agli operatori di trasporto pubblico di implementare pagamenti contactless (tramite carta, telefono o dispositivo indossabile) semplici da utilizzare e dal costo contenuto.

“Abbiamo aperto la strada ad un modo per accelerare il passaggio al trasporto contactless scalabile e altamente sicuro, generando al contempo risparmi di tempo e costi per gli operatori di transito ed eliminando l’ostacolo tecnico di dover sostituire migliaia di lettori di transito, tornelli e hardware del terminale nel sistema di trasporto” ha dichiarato Nick Mackie, Global Head of Urban Mobility, per Visa.

Pagamenti più sicuri, veloci e convenienti con Visa SAM

I pagamenti contactless stanno dando forma al futuro dei trasporti di massa nelle principali città del mondo, aiutando i passeggeri a risparmiare tempo prezioso ed eliminando la necessità di fare la fila per comprare o ricaricare un biglietto. Per gli operatori dei trasporti che hanno investito nei tornelli e nei lettori dei terminali, Visa SAM può essere una soluzione economica per offrire miglioramento dell’esperienza di viaggio del cliente, aumento della velocità e riduzione dei costi di biglietteria o ricariche tariffarie. Anziché installare nuovi tornelli o hardware, gli operatori di trasporto possono installare Visa SAM, basato sulla tecnologia contactless EMV sicura, direttamente nei sistemi esistenti, riducendo significativamente i costi e i tempi di implementazione. Visa SAM è disponibile per tutti i partner tecnologici Visa Ready, semplice da incorporare nelle offerte delle società specializzate in hardware e software per i trasporti.

“Abbiamo lavorato con Visa per creare la migliore soluzione tecnologica per aggiungere l’accettazione contactless EMV su qualsiasi sistema di pagamento a circuito chiuso esistente senza necessariamente sostituire l’intera infrastruttura di ticketing elettronico” ha dichiarato Artur Costa, CEO di Planeta Informática.

Semplificare i pagamenti per migliorare il trasporto pubblico

In uno studio globale commissionato da Visa, “Il futuro dei trasporti: mobilità nell’epoca della megalopoli”, si è esaminata la crescente domanda dei trasporti pubblici e privati e il ruolo del commercio digitale nel guidare una crescita sostenibile. I risultati principali sono stati combinati con il panorama di innovazioni esistenti o prossime, fornite dagli esperti della Stanford University, per comprendere i gap tecnologici nell’indirizzare le sfide che i pendolari devono affrontare.

Il feedback di 19.000 consumatori in 19 Paesi ha identificato le sfide significative che i centri urbani sempre più popolosi dovranno affrontare: tra questi la complessità dei pagamenti è spesso una nota dolente per i pendolari nel trasporto di massa. Soluzioni come il transito contactless per rendere i pagamenti più facili potrebbe essere fondamentale per far crescere i numeri del trasporto pubblico e la soddisfazione degli utenti in futuro. I pendolari hanno riferito che l’uso medio del trasporto di massa aumenterebbe del 27% se fosse più facile pagare, con il 47% che afferma che procurarsi biglietti diversi per le diverse modalità di viaggio è un problema.

Dopo aver contribuito al lancio di soluzioni di trasporto contactless in 20 città in 12 Paesi e con oltre 150 progetti in corso, Visa continua a offrire esperienze più rapide, facili e sicure in quanto i pagamenti contactless modellano rapidamente il futuro del transito nelle principali città del mondo. Visa e Planeta Informatica hanno stretto una partnership con Ingenico Group per implementare Visa SAM nel transito contactless con Metro Rio a fine aprile.

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all’uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi