FacebookTwitterLinkedIn

Stripe estende il supporto ai business Internet-based europei

Claudia Costa

Polonia, Estonia, Lettonia, Lituania, Slovacchia, Slovenia e Portogallo, possono beneficiare di Stripe, una piattaforma software per la gestione dell’economia online, che supporta le aziende con business “Internet-based” ad avviare, espandere e incrementare le proprie attività più velocemente e ad accettare denaro da qualsiasi parte del mondo.

Le aziende che intendono creare un servizio in abbonamento, un marketplace on-demand, un negozio di e-commerce o una piattaforma di crowdfunding, possono utilizzare Stripe per gestire la contabilità, la fatturazione, i pagamenti che coinvolgono terze parti e l’ottimizzazione per i pagamenti da Mobile, il tutto da un’unica dashboard centralizzata. Gli utenti di Stripe hanno anche accesso ai Mobile Wallet come Apple Pay e Google Pay.

“L’Europa centrale e orientale ospita un’elevata quantità di talenti imprenditoriali e di ingegneria del software che riteniamo potrebbero espandere il proprio business a livello globale” afferma Felix Huber, capo di Stripe EMEA “Stripe punta a consentire al più alto numero di aziende di questi Paesi di esportare la propria creatività e ambizione nel resto del mondo.”

Gestione di più valute e riduzione delle frodi

Aziende di ogni dimensione – da aziende tecnologiche a crescita elevata come Deliveroo e Kickstarter, a società quotate come Salesforce e Booking.com – utilizzano il software di Stripe per accettare pagamenti online e gestire operazioni finanziarie complesse in oltre 130 paesi. Con sede a San Francisco, Stripe aiuta le startup a muovere i primi passi e a far crescere i loro ricavi, e le aziende affermate ad accelerare la propria crescita in nuovi mercati e a lanciare nuovi modelli di business basati su Internet.

Oltre alle sfide derivanti dalla gestione di più valute, la frode è spesso uno dei maggiori ostacoli per le aziende che desiderano vendere ai consumatori di tutto il mondo. Stripe utilizza un sofisticato strumento di machine learning per fornire una protezione anti-frode e garanzie di sicurezza in grado di proteggere le aziende e i loro clienti da transazioni fraudolente.

 

Immagine fornita da Shutterstock

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all’uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi