Partnership

Nexi, nuove collaborazioni: focus su pagamenti digitali e customer experience

La collaborazione con l’istituto bancario centrale dell’Alto Adige punta a digitalizzare la PA con i Nexi SmartPOS. Al centro dell’accordo con Eni è lo sviluppo dei servizi di pagamento digitali della società in Europa

Pubblicato il 15 Feb 2023

Offerte POS per il Business: guida alla scelta e consigli utili

Nuove partnership di Nexi con le Casse Raiffeisen dell’Alto Adige e Eni. La collaborazione con l’istituto bancario centrale dell’Alto Adige punta a digitalizzare la PA con i Nexi SmartPOS.

Al centro dell’accordo con Eni c’è invece lo sviluppo dei servizi di pagamento digitali della società in Europa. Ecco i punti salienti delle alleanze della PayTech europea.

Le nuove partnership di Nexi: Casse Raiffeisen dell’Alto Adige

Le Casse Raiffeisen dell’Alto Adige si sono alleate a Nexi per consentire ai cittadini di pagare gli avvisi PagoPA: tramite carte di pagamento e smartphone e presso tutti gli enti della Provincia di Bolzano che aderiscono all’iniziativa.

Grazie alla partnership, inoltre, gli enti della Pubblica Amministrazione della Provincia dell’Alto Adige possono ricevere i nuovi Nexi SmartPOS dalle Casse Raiffeisen dell’Alto Adige.

I Nexi SmartPOS sono i dispositivi della PayTech europea integrati col sistema PagoPA. Permettono di riscuotere ogni tipologia di avviso PA: multe, ticket sanitari, tributi, imposte.

Gli enti della Pubblica Amministrazione possono migliorare tutti i processi di incasso, tagliando drasticamente i tempi di attesa grazie a transazioni inferiori a 15 secondi. Possono assicurare così un servizio più efficiente ed efficace.

I cittadini possono dunque pagare presso la PA in modo più facile, veloce, sicuro via carta o smartphone, in modalità contactless.

La collaborazione con Eni

Eni e Nexi hanno siglato un’intesa per sviluppare ed innovare i servizi di pagamento elettronici e digitali a favore di Eni e delle sue società in Italia e in Europa.

La partnership prevede che Nexi diventi partner di riferimento della società energetica sia per assicurare l’evoluzione dei servizi di pagamento già esistenti sia per definire ed adottare nuove soluzioni a supporto delle realtà commerciali di Eni, compresa Eni Sustainable Mobility e Plenitude. Le società condivideranno anche le proprie competenze d’eccellenza nei rispettivi mercati di riferimento.

Grazie alla collaborazione con Nexi, infine, Eni potrà perfezionare la customer experience dei propri clienti e cogliere nuove opportunità, frutto del progresso dei sistemi di pagamento a livello europeo e della normativa di riferimento.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 3