SIA in Grecia per i pagamenti digitali nel retail

L’accordo tra la società hi-tech specializzata nei servizi di pagamento e uno dei principali retailer ellenici, Market In punta a dare un’ulteriore spinta alla modernizzazione delle infrastrutture di pagamento in Grecia e a promuovere una nuova cultura dei pagamenti digitali e in tempo reale [...]
  1. Home
  2. News
  3. SIA in Grecia per i pagamenti digitali nel retail

Oltre 1.000 terminali POS di ultima generazione in grado di accettare anche pagamenti contactless saranno disponibili in 188 supermercati Market In, inclusi 7 punti vendita “Daily’s Convenience”. E’ l’opportunità offerta dall’accordo quinquennale siglato tra SIA, società hi-tech di riferimento in Europa nel settore delle infrastrutture e dei servizi di pagamento, attraverso New SIA Greece, e uno dei principali retailer ellenici, Market In.

Una partnership che prevede la realizzazione di una nuova infrastruttura tecnologica per pagamenti digitali e la gestione delle operazioni effettuate tramite carta. L’obiettivo è rafforzare ulteriormente l’orientamento alla clientela di Market In coniugando la qualità dei servizi con la velocità, la sicurezza e l’affidabilità delle transazioni in linea con gli ultimi trend del mercato globale dei pagamenti digitali.

Una serie di funzionalità avanzate assicurano la comodità della gestione dell’operatività quotidiana e la massima sicurezza, offrendo anche ulteriori vantaggi per i clienti di Market In. I terminali POS di ultima generazione di SIA velocizzano le operazioni assicurando l’interconnessione con il sistema di cassa dei supermercati e consentendo di effettuare pagamenti Chip & Pin sicuri, con il supporto tecnico-specializzato di un help-desk dedicato. I terminali POS di SIA sono inoltre completamente integrati con i programmi di fidelizzazione offerti dalle quattro maggiori banche greche.

WHITEPAPER
Customer experience e fidelizzazione dei clienti: l'importanza dell'intelligenza emotiva
Marketing
Inbound

 

Immagine fornita da Shutterstock.

FacebookTwitterLinkedIn