Pagamenti contactless da smartphone in Bitcoin: ora si può - Pagamenti Digitali
FacebookTwitterLinkedIn

Pagamenti contactless da smartphone in Bitcoin: ora si può

La diffusione dei pagamenti NFC da smartphone cresce in tutto il mondo, complice anche l’annuncio dell’ingresso nel mercato di Apple. E la comunità che spinge per l’accettazione della moneta virtuale Bitcoin non vuole restare esclusa.

Di recente Circle, società finanziaria dedicata ai Bitcoin, ha annunciato di aver aggiunto il supporto per pagamenti contactless alla propria App Android: è possibile così utilizzare la moneta virtuale per fare acquisti con il cellulare. Poco tempo prima, un’altra società, BitPay aveva annunciato un Mobile POS NFC per i commercianti in grado di accettare questo tipo di transazioni.

Finanziata dai venture capitalist con 26 milioni di dollari, Circle è stata fondata nel 2013 con la missione di avvicinare i Bitcoin al grande pubblico grazie alla sua piattaforma per custodire e pagare con la moneta virtuale. Una strada, che, al momento, appare molto in salita.

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi