FacebookTwitterLinkedIn

Il bollo auto si paga con Satispay

L’ultima manovra di Bilancio, approvata a fine anno dalle camere, tra le numerose novità ha previsto anche l’obbligo di pare il bollo auto e moto e, novità di questi giorni soltanto attraverso PagoPa, il sistema di pagamenti dell’Agenzia delle Entrate. Un cambiamento che impatta da vicino milioni di italiani e che apre spazio e opportunità ai nuovi attori del mondo payment. Tra questi c’è Satispay, che dalla sua può mettere sul piatto l’integrazione con PagoPa, rendendo possibile compiere l’operazione in tutta velocità e sicurezza. Più precisamente, con la funzionalità “Bollo Auto” di Satispay, infatti, caratterizzata da una user interface facile e intuitiva, permette di effettuare il pagamento ovunque ci si trovi e in qualunque momento. Sarà sufficiente  selezionare la tipologia del veicolo (autoveicolo, rimorchio, motoveicolo, ciclomotore, ecc.) e inserire il relativo numero di targa. Sarà Satispay a calcolare l’importo esatto da pagare, lasciando all’utente il semplice compito di confermare il pagamento e, eventualmente, attivare un reminder per le prossime scadenze, così da evitare le possibili dimenticanze.  Per il servizio Satispay prevede una commissione fissa di 1 euro.

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all’uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi