FacebookTwitterLinkedIn

Agos Ducato lancia un servizio di pagamento NFC

Si chiama “Agos Ducato Pay” ed è partito il 10 marzo scorso. Si tratta del nuovo servizio di Mobile Payment NFC, lanciato dalla società di credito ai consumatori Agos Ducato, in collaborazione con il circuito Visa Europe.

La fase pilota del progetto coinvolgerà 1.000 clienti che, recandosi presso le filiali di Milano e Monza, potranno ritirare la micro-SD abilitata ai pagamenti contactless da inserire nello smartphone, nel caso in cui il telefono sia un Samsung, o in una cover apposita, nel caso il cliente possegga invece un iPhone.

Agos ha quindi scelto una soluzione che non sia dipendente dalla SIM telefonica o dai produttori di terminali. L’antenna NFC e tutte le funzionalità della carta di pagamento risiedono sulla scheda micro-SD e potranno essere attivate e utilizzate attraverso l’app Agos Ducato Pay.

Il servizio permetterà di effettuare pagamenti contactless in circa 100.000 esercizi commerciali in Italia, dotati dei POS Contactless che, secondo le stime dell’Osservatorio Mobile Payment & Commerce del Politecnico di Milano, hanno raggiunto la soglia dei 150.000 a fine 2013 e diventeranno tra i 400.000 600.000 entro la fine del 2016.

“Questa soluzione – commenta in un comunicato Dominique Pasquier, Amministratore Delegato di Agos Ducato – è estremamente funzionale e allineata al nostro posizionamento di mercato, orientato ad essere ‘un mondo sempre più vicino’ ai clienti, in un’ottica di maggior prossimità. E la prossimità è anche il fulcro della soluzione di pagamento Agos Ducato Pay. Siamo fieri di essere la prima società di credito ai consumatori in Italia che avvia un progetto di pagamenti mobile NFC con queste caratteristiche.”

Periodo di forte innovazione per Agos Ducato, che dimostra di avere un’ampia strategia basata sul Mobile. L’annuncio del servizio di pagamento arriva, infatti, in seguito al lancio del nuovo sito internet della società, ottimizzato anche per la visualizzazione da smartphone.

“Con il lancio del nostro nuovo sito, consultabile anche da dispositivi mobili, e l’imminente inizio del pilota per pagamenti via smartphone, abbiamo aggiunto importanti tasselli al nostro percorso di sviluppo, focalizzato sull’innovazione” prosegue Pasquier. “Un progetto in linea con i tempi e con la nostra vocazione ad eccellenza e innovazione: per offrire ai nostri clienti comodità, semplicità, rapidità nei loro pagamenti e nel controllo delle loro operazioni.“

“Il mercato dei pagamenti mobile ha un alto potenziale nel nostro Paese” ha dichiarato Davide Steffanini, Direttore Generale Visa Europe in Italia. “Le prospettive in Italia sono pari, se non superiori, a quelle offerte dagli altri paesi europei, per l’elevata penetrazione degli smartphone, che già rappresentano la metà di tutti i telefoni cellulari in circolazione, ma che, secondo gli operatori, si avvicineranno al 100% dei telefonini presenti in Italia tra pochi anni. Il progetto di Agos Ducato rafforzerà ulteriormente la rete di accettazione contactless e lo sviluppo dei pagamenti mobili NFC, aiutando il mercato a soddisfare la domanda che sarà generata da Expo 2015, proprio nell’area che interesserà la sperimentazione.” 

Il progetto, oltre a Visa Europe, coinvolge anche i partner tecnologici Oberthur Technologies e SIA.

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all’uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi