Management

Qonto rafforza la propria squadra dirigenziale con due nuove nomine



Indirizzo copiato

Sarah Ben Allel diventa Chief People Officer e Maxime Laot è il nuovo Chief Risk & Compliance Officer. Queste nomine sottolineano l’importanza strategica che l’azienda attribuisce ai dipartimenti HR e Risk & Compliance

Pubblicato il 4 mar 2024



Qonto

Qonto, la piattaforma europea di gestione finanziaria aziendale, ha rafforzato la sua squadra dirigenziale con l’aggiunta di due nuovi membri C-Level. Sarah Ben Allel, precedentemente vicepresidente del People Department, è stata promossa a Chief People Officer, mentre Maxime Laot, ex vicepresidente del Risk & Compliance Department, è stato nominato Chief Risk & Compliance Officer. Queste nomine sottolineano l’importanza strategica che Qonto attribuisce ai suoi dipartimenti HR e Risk & Compliance. Essi evidenziano anche l’impegno dell’azienda nel favorire la crescita professionale dei propri dipendenti.

Indice degli argomenti

Sarah Ben Allel

Sarah Ben Allel

Sarah Ben Allel guida un team di oltre 70 persone e si occupa del reclutamento e dell’integrazione dei nuovi talenti. È responsabile anche della promozione della cultura aziendale unica di Qonto, conosciuta come The Qonto Way, tra i 1.400 dipendenti dell’azienda. “Questa nomina rappresenta il culmine di un percorso iniziato quasi sette anni fa”, ha dichiarato Ben Allel. “Sono orgogliosa di aver contribuito allo sviluppo della strategia HR e alla definizione della cultura di un’azienda così impegnata nello sviluppo personale e nell’inclusione. Continueremo a strutturare il dipartimento HR per supportare la strategia di crescita di Qonto.”

Maxime Laot

Maxime Laot

Maxime Laot e il suo team sono incaricati della protezione dei fondi e dei dati personali dei clienti Qonto. Lavorano costantemente per garantire che l’azienda possa operare in modo sicuro in un ecosistema regolamentato. Laot supervisiona l’implementazione di soluzioni innovative per anticipare, prevenire e gestire i rischi e le sfide di conformità. “Negli ultimi quattro anni, il dipartimento Risk & Compliance è cresciuto notevolmente e ora conta più di 60 talenti”, ha affermato Laot. “Questa crescita dimostra l’impegno di Qonto nel guadagnare la fiducia dei suoi clienti e partner. Il mio obiettivo è continuare a reinventare il modo in cui affrontiamo il rischio e la compliance in Qonto, con l’obiettivo di offrire ai nostri clienti non solo un prodotto, ma anche un ecosistema sicuro e conforme.”

Articoli correlati

Articolo 1 di 5