In Autogrill con le comodità dei Pagamenti digitali PayPal - Pagamenti Digitali
FacebookTwitterLinkedIn

In Autogrill con le comodità dei Pagamenti digitali PayPal

Il digitale è sempre più presente anche nella ristorazione e nei punti vendita e i pagamenti digitali rappresentano uno dei principali veicoli che permettono di migliorare la qualità e la velocità dei servizi. E’ da leggere sotto questa chiave di lettura l’accordo tra Autogrill e PayPal per permettere il pagamento con smartphone su tutti i punti vendita e di ristorazione. L’intesa prevede lo sviluppo di un progetto di mobile proximity marketing che, in modo graduale entro la fine dell’anno, permetterà ai clienti di pagare rapidamente via smartphone con le principali carte di credito tramite una app integrata alla piattaforma PayPal.

Questa iniziativa va a completare l’offerta di servizi digitali per i clienti Autogrill come la recente introduzione del servizio di connessione wi-fi gratuito nelle aree di servizio lungo la rete autostradale italiana, come l’e-invoicing, il self ticketing e i sistemi di fidelity per i clienti.

Alessandro Preda, CEO Europe di Autogrill ha voluto sottolineare che l’accordo con PayPal rafforza l’offerta Autogrill nel Food & Beverage anche dal punto di vista tecnologico e grazie a questo strumento è nella condizione di rispondere alle esigenze e alle richieste che arrivano dai consumatori. La scelta oltre a proseguire il percorso di digitalizzazione offre una maggiore comodità, un maggior risparmio di tempo e una maggiore attenzione agli aspetto ecologici.

Angelo Meregalli, General Manager di PayPal Italia a sua volta sottolinea che con questa collaborazione si allarga la possibilità di estendere concretamente l’idea e l’offerta di soluzioni di New Money, permettendo ai clienti di fare acquisti presso i punti di vendita grazie all’app dedicata di Autogrill direttamente da smartphone ed indipendentemente dal tipo di dispositivo. Un passo importante per le ultime soluzioni PayPal-in-app e PayPal-instore.

In particolare Autogrill ha scelto la piattaforma Paydiant di PayPal come white label technology provider per questa partnership. Paydiant è una realtà specializzata nella “reinvenzione” dei pagamenti mobili che è stata acquisita da PayPal nel 2015. La società Paydiant ha collaborato con brand importanti come Subway, Harris Teeter, Capital One nella implementazione di pagamenti mobili e nella realizzazione di programmi fedeltà in-App.

Nel progetto Autogrill e PayPal sarà coinvolta anche IBM, partner del Gruppo per l’innovazione e lo sviluppo di software, infrastrutture e protocolli. E questo progetto può essere letto come una tappa di un processo di digitalizzaizone volto a portare maggiore intelligenza,a nche con componenti che possono essere visti in chiave IoT e di Smart Building in particolare all’inteno dei punti vendita in una prospettiva di mobile proximity marketing in grado di milgiorare l’offerat di servizi ai clienti e ad aumentare l’efficienza complessiva dei punti vendita e una nuova gestione delle stesse attività di facility.

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi