Dall'e-commerce ai mobile payment, Nexi punta su Apple Pay - Pagamenti Digitali
FacebookTwitterLinkedIn

Dall’e-commerce ai mobile payment, Nexi punta su Apple Pay

Il servizio di Apple entra nel portafoglio soluzioni del gruppo per le banche partner. Hanno già aderito Banca Mediolanum, Credit Agricole, Cassa Centrale Banca e Cassa di Risparmio di Bolzano

Banca Mediolanum, Credit Agricole, Cassa Centrale Banca e Cassa di Risparmio di Bolzano. Sono queste le prima banche partner di Nexi che usufruiranno dell’accordo fra il gruppo specializzato in pagamenti digitali, nato dall’esperienza di Icbpi e CartaSi, ed Apple Pay. Il servizio sviluppato dal colosso di Cupertino, che fa della sicurezza e della privacy i suoi punti di forza, sarà accessibile anche tramite l’app Nexi Pay.

Quando si utilizza una carta di credito o di debito con Apple Pay, ricorda Nexi in una nota, i numeri della carta non vengono memorizzati sul dispositivo né sui server Apple. Il sistema di pagamento del colosso californiano assegna infatti un numero identificativo univoco, che viene criptato e salvato nel Secure Element dello smartphone. Ogni transazione viene poi autorizzata con un codice dinamico di protezione che cambia a ogni transazione.

“L’integrazione di Apple Pay nella nostra app Nexi Pay si inquadra nel percorso di innovazione intrapreso da Nexi con il lancio di prodotti e soluzioni completamente digitali – sottolinea Andrea Mencarini, direttore business unit Issuing di Nexi – Rendere disponibile Apple Pay per i clienti delle nostre Banche Partner era indispensabile per far accedere ai mobile payment anche i clienti con dispositivi ioS. È un ulteriore passo nel percorso di innovazione di Nexi che propone soluzioni all’avanguardia e di semplice utilizzo, indispensabili per rendere i pagamenti digitali un’esperienza quotidiana anche nel nostro Paese”.

Apple Pay, spiega Nexi, è facile da configurare e permette di continuare a usufruire di tutti i benefici e i vantaggi offerti dalle carte di credito e di debito. Si può utilizzare per fare acquisti nei negozi ed è disponibile su iPhone SE, iPhone 6 e versioni successive e Apple Watch. Naturalmente è possibile anche l’utilizzo del servizio di pagamento per l’e-commerce, tramite le app e i siti web che accettano Apple Pay.

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi