Al via la piattaforma di Nexi per i bonifici istantanei

Si parte con il pilota presso Il Credito Valtellinese, seguirà Banca Monte dei Paschi di Siena. L'accordo con EBA Clearing consentirà l’interoperabilità con la piattaforma europea, e la gestione dei servizi di pagamento con tutte le banche europee che progressivamente saranno attive sul sistema internazionale [...]
  1. Home
  2. Instant Payment
  3. Al via la piattaforma di Nexi per i bonifici istantanei

Lo avevano pre-annunciato in occasione del lancio del nuovo brand e della nuova organizzazione: un focus importante della nuova Nexi sarebbe stato su Instant payment o bonifici istantanei. E con l’avvio del servizio di Eba Clearing arriva la piattaforma italiana dedicata ai bonifici istantanei di Nexi, la nuova realtà dei pagamenti digitali in Italia nata (anche) per opera di ICBPI e CartaSI.

 

La piattaforma della società guidata da Paolo Bertoluzzo è stata sviluppata in conformità alle specifiche del nuovo schema “Sct inst” definite dall’EPC (European Payment Council) a livello europeo, in partenza contemporanea in tutta Europa dal 21 novembre 2017. Nexi utilizza tecnologie testate e utilizzate da alcune banche sul mercato scandinavo, ed esprime tempi di risposta inferiori ai 250 millisecondi, su volumi di oltre 100 milioni di transazioni/anno e con livello di servizio prossimi al 100%.

Per il regolamento delle posizioni ci si attiene al sistema di compensazione della Banca d’Italia BI-COMP, oggi aperto alla nuova tipologia di pagamento Instant.

Interoperabilità europea con Eba Clearing

WHITEPAPER
Come è cambiato in Italia il quadro normativo dei pagamenti digitali verso la PA?

Grazie all’accordo con EBA Clearing il servizio permette l’interoperabilità con la piattaforma europea e dunque la raggiungibilita’ di tutti gli istituti di credito attivi sul sistema internazionale

La prima banca con progetto pilota è il Credito Valtellinese Creval a seguire partirà un pilota con Banca Monte dei Paschi di Siena che ha avviato gli sviluppi del servizio, con rilascio ipotizzato entro il 2 trimestre del prossimo anno.

Gli instant payments rappresentano una vera rivoluzione nel mondo dei pagamenti. Consentono di trasferire denaro da conto a conto in pochi secondi, 24 ore al giorno, 365 giorni l’anno e aprono a nuovi e importanti use case per aziende e privati: dalla compravendita di beni usati alle spedizioni a domicilio, fino allo sblocco delle forniture o all’instant cash management per le aziende.

FacebookTwitterLinkedIn