Facebook sbarca nei pagamenti digitali: primo ok in Irlanda - Pagamenti Digitali
FacebookTwitterLinkedIn

Facebook sbarca nei pagamenti digitali: primo ok in Irlanda

Antonello Salerno

Facebook esce dal terreno dei social network e si prepara a offrire ai propri utenti anche servizi per i pagamenti digitali. Dopo l’ok ricevuto a ottobre da Facebook payments International” per operare pagamenti e money transfer, infatti, i servizi potrebbero diventare operativi in Europa già nel primo trimestre del 2019. 

Grazie all’ok della banca centrale irlandese, in pratica, Facebook potrà operare trasferimenti di denaro elettronico nei Paesi Ue, senza dover chiedere ulteriori autorizzazioni dai singoli Stati, e consentire l’apertura di conti deposito da utilizzare per gli acquisti online. Possibilità che il social fondato da Mark Zuckerberg ha già iniziato a sperimentare negli Usa e nel Regno Unito, grazie a una tecnologia già a punto nel 2015, ma mai “sfoderata” uno agli ultimi mesi, con caratteristiche simili a quelle utilizzate da PayPal e dall’Italiana Satispay. 

Secondo le anticipazioni di Business Insider Facebook andrà così a trovare posizione in un ambiente già caratterizzata da una forte concorrenza, che vede le società fintech insidiare quello che fino a pochi anni fa era terreno esclusivo degli istituti di credito.

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all’uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi