Il 14 giugno a Roma torna il Digital Payment Summit di AIIP

  1. Home
  2. Payment regulation
  3. Il 14 giugno a Roma torna il Digital Payment Summit di AIIP

Digital Payment Summit arriva all’edizione 2018, vai all’articolo relativo alla prossima edizione

Si svolgerà il prossimo 14 giugno a Roma la quattordicesima edizione di Digital Payment Summit, l’evento organizzato da AIIP, l’Associazione Italiana Istituti di Pagamento e di Moneta Elettronica, ormai tradizionale appuntamento dedicato ad approfondire l’evoluzione del mercato dei pagamenti digitali nel nostro Paese, le tendenze in atto, le tecnologie emergenti, le pratiche innovative.
L’evento, per il quale la partecipazione è aperta e gratuita previa iscrizione a questo indirizzo, si svolgerà presso l’Aula Magna dell’Università Luiss e vedrà tra i relatori sia figure del mondo istituzionale, sia rappresentanti dei player del mercato.

Tre i filoni di approfondimento previsti per questa edizione:

–       Il mercato dei pagamenti nel nuovo contesto normativo, con approfondimenti su PSD2, direttiva PAD, IV direttiva antiriciclaggio

FORUM PA 6- 11 luglio
Innovazione e trasformazione digitale per la resilienza. Scopri il nuovo FORUM PA digitale
CIO
Dematerializzazione

–       Digital Payment: le soluzioni innovative, con approfondimenti sui Real-Time Payment, su Blockchain, sui Pagamenti Biometrici

–       Lo scenario competitivo, con approfondimenti dedicati ai nuovi player, al ruolo delle Telco e alle aree di cooperazione.

Multicanalità, IoT, Big Data e nuovi linguaggi social saranno comunque oggetto di disamina nel corso dei lavori.

Tra i relatori già confermati, il vice ministro dell’Economia e delle Finanze Luigi Casero, la senatrice Cinzia Bonfrisco, Componente della VI Commissione Finanze, Elio Catania, presidente di Confindustria Digitale, Antonio Samaritano, direttore generale dell’Agid, Marco Siracusano, responsabile Bancoposta Poste Italiane, Angelo Meregalli, di PayPal Emea, Luciano Cavazzana di Ingenico, Claudio Impenna, di Banca d’Italia, e ancora Nicola Cordone, di Sia, Liliana Fratini Passi, di Consorzio CBI, Marco Gay di Digital Magics e Salvatore Stefanelli di Cedacri.

FacebookTwitterLinkedIn