Worldine: una nuova brand identity dopo l’espansione

D'ora in poi i brand del Gruppo opereranno sotto una sola bandiera - quella di Worldline – che sostituirà tutti i marchi utilizzati finora. Soltanto Ingenico conserverà la sua autonomia [...]
  1. Home
  2. Payment Innovation
  3. Worldine: una nuova brand identity dopo l’espansione

Conclusa la stagione delle acquisizioni, per Worldline è tempo di spiegare al mercato la sua nuova brand identity. Dopo una crescita proseguita per quasi  50 anni, con acquisizioni estremamente importanti come quella di Ingenico,  . A gennaio 2020, il Gruppo è diventato una società completamente indipendente, separata da Atos, a seguito dello scorporo realizzato nel 2019. Da qui la decisione di semplificare il portafoglio a disposizione: d’ora in poi i brand del Gruppo opereranno sotto una sola bandiera – quella di Worldline – che sostituirà tutti i marchi utilizzati finora. Soltanto Ingenico, ritenuto un marchio leader nel suo segmento di mercato, continuerà ad essere utilizzato dalla linea di business Terminals, Solutions & Services. Dal punto di vista della comunicazione verso l’esterno, le parole chiave sono affidabilità, innovazione e sostenibilità, con l’obiettivo dichiarato di accelerare lo sviluppo dell’industria europea dei pagamenti, creando nuovi modi di pagare, vivere e fare business. Garantire pagamenti e transazioni affidabili e sicuri sarà quindi la missione del gruppo, che ormai è diventato una delle prime cinque aziende al mondo nel settore dei pagamenti, con un team composto da oltre 20.000 persone, al servizio di oltre 1 milione di merchant e di più di 320 istituzioni finanziarie

“Worldline opera al servizio delle persone, dei merchant, delle banche e delle istituzioni che elaborano e accettano pagamenti. Ogni giorno, il nostro team di esperti “Worldliner” è costantemente impegnato ad offrire fiducia attraverso le nostre soluzioni ai nostri clienti, sostenendo le loro ambizioni di crescita e sviluppo, in un mondo digitale e in rapida evoluzione. Player di riferimento nel processo di consolidamento dell’industria dei pagamenti, Worldline concentra in sé il know-how, il talento e la creatività delle molte grandi aziende che, negli anni, si sono unite al Gruppo. Dopo molti anni di integrazioni realizzate con successo, è il momento di consolidare il nostro portafoglio di marchi e trasformare Worldline in un brand realmente globale. Sono orgoglioso che la nostra azienda continui ad evolversi, con un’identità rinnovata e distintiva, che racchiude l’essenza di Worldline e ciò per cui ci impegniamo: un’azienda forte, sostenibile e affidabile, decisa a svolgere un ruolo di primo piano per il futuro dei pagamenti in Europa e non solo, a vantaggio di tutti i suoi clienti e delle società in cui forniamo i nostri servizi”, ha evidenziato Gilles Grapinet, Presidente e CEO di Worldline.

WHITEPAPER
Protezione dei sistemi OT: una guida per difendersi dalle minacce
Fashion
Sicurezza

 

FacebookTwitterLinkedIn