Worldline completa l’integrazione di Ingenico

Completata l'acquisizione che era stata annunciata lo scorso febbraio: nasce così un colosso del mercato dei pagamenti digitali, con un giro d'affari di oltre 5 miliardi di euro [...]
  1. Home
  2. Payment Innovation
  3. Worldline completa l’integrazione di Ingenico

Si completa l’integrazione di Ingenico nel gruppo Worldline,  operazione che che era stata annunciato lo scorso febbraio. Nasce così uno dei principali attori del mondo dei pagamenti a livello internazionale, con ricavi complessivi per 5,3 miliardi di euro nel 2019, 20.000 dipendenti e una presenza fisica in oltre 50 paesi. In particolare la nuova Worldline avrà la possibilità di competere alla pari con i concorrenti statunitensi operanti nel mercato globale, con un’offerta che abbraccia l’intero ecosistema dei pagamenti, dalla gestione dei POS alla merchant acquisition. In particolare, il portafoglio del nuovo operatore spazierà dai pagamenti online, alle soluzioni omnichannel, a un ampio portafoglio di terminali di pagamento, all’issuing & acquiring e al digital banking, con un milione di merchant e 1.200 banche e istituzioni finanziarie serviti. Un punto di forza del nuovo gruppo Worldline sarà la possibilità di un forte accesso al mercato statunitense, di una maggiore capacità di lavorare con i merchant operanti in America Latina e in Asia-Pacifico, così da espandersi più rapidamente nei paesi con una minore penetrazione dei pagamenti con carte di credito. Il gruppo punterà sul suo know-how in materia di POS e payment acceptance per i merchant, con l’obiettivo di offrire la migliore esperienza cliente su scala globale.

 

“Questa è una entusiasmante pietra miliare per Worldline, che mira specificamente a rafforzare la value proposition del nostro business. Disponendo ora di dimensioni e capacità globali, possiamo ridisegnare completamente il nostro gruppo per supportare, ora più che mai, i nostri clienti, in particolare, merchant e banche, consentendo loro di fare affidamento su servizi di pagamento elettronico all’avanguardia che accelerano la loro stessa crescita e la loro strategia di trasformazione digitale. In questo modo, siamo più che mai impegnati a contribuire alla crescita sostenibile delle società in cui operiamo, pur rimanendo al massimo livello di responsabilità sociale e ambientale. Nonostante i tempi difficili che stiamo affrontando in questo momento, non sono mai stato così fiducioso nel potenziale e nel futuro del gruppo e nei suoi 20.000 dipendenti”, ha dichiarato Gilles Grapinet, Chairman eCEO di Worldline.  Oltre alla vasta gamma di dispositivi, Ingenico porta in dote al nuovo gruppo una serie di important competenze negli ambiti retail, viaggi, salute ed e-commerce, che si sommano alla storica esperienza di Worldline nei servizi finanziari, nell’ospitalità, nel settore petrolifero, nel luxury e nei trasporti.

 

FacebookTwitterLinkedIn