Visa partecipa al Salone dei pagamenti 2021

L'operatore insisterà sulla necessità di adottare soluzioni innovative in ambito pagamenti, così da supportare la digitalizzazione del Paese [...]
  1. Home
  2. Payment Innovation
  3. Visa partecipa al Salone dei pagamenti 2021

Cambi di paradigma nelle abitudini dei consumatori, trend di utilizzo dei pagamenti contactless ed e-commerce in crescita anche per PMI e piccoli esercenti, soluzioni innovative in ambito fintech, ruolo di criptovalute e valute digitali. Tanti i temi che Visa intende mettere sul piatto dell’edizione 2021 del Salone dei Pagamenti, in programma dal 3 al 5 novembre. Un evento che si svolge in un contesto europeo ed italiano in cui sta continuando a crescere l’adozione e l’utilizzo da parte dei consumatori dei pagamenti digitali, contactless e online. In particolare, i pagamenti contactless effettuati in negozio su rete Visa in Italia sono ormai 7 su 10, con un incremento delle transazioni di circa il 30% dallo scoppio della pandemia. Anche l’e-commerce continua a mantenere un ritmo di crescita costante, con un incremento delle transazioni online su rete Visa che in Italia registra un aumento ancora a doppia cifra.

“Dopo il drastico calo dovuto alla pandemia, assistiamo a una ripresa dei consumi che si accompagna ad una crescente fiducia negli strumenti di pagamento elettronico – commenta Stefano M. Stoppani, Country Manager Visa Italia – . Allo stesso tempo, continua la spinta alla digitalizzazione di imprese ed esercenti, che hanno abbracciato i vantaggi dell’economia digitale, sia in termini di commercio online, che di accettazione delle diverse modalità di pagamento alternative al contante”.

Il punto di vista di Visa è che sia indispensabile garantire un’infrastruttura tecnologica sicura e affidabile per supportare questa crescita:  Visa intende contribuire  continuando a sviluppare il proprio network di pagamento, per offrire soluzioni agili e innovative, in modalità sempre più inclusive. Così da  perfezionare le esperienze di acquisto, ampliare le opportunità di vendita degli esercenti e facilitare i flussi di pagamento per imprese e Pubblica Amministrazione, sia online che offline

FacebookTwitterLinkedIn