Square continua ad innovare: al via i servizi Market e Stand - Pagamenti Digitali

Square continua ad innovare: al via i servizi Market e Stand

Ivano Asaro

Square continua a innovare nel mondo dei pagamenti e del retail, estendendo la propria offerta commerciale con nuove applicazioni, non più solo Mobile, ma anche web e in-store. Creata nel 2009 dal fondatore di Twitter, Jack Dorsey, la società si è subito imposta come innovatrice in un mondo tradizionalmente poco dinamico come quello bancario. Il primo prodotto lanciato, Square Reader, al momento il Mobile Pos più diffuso al mondo, è un piccolo lettore di carte, da connettere allo smartphone tramite jack audio, che permette anche ai piccoli merchant e professionisti di accettare pagamenti elettronici, con una commissione fissa del 2,75% per transazione.

A stretto seguito, l’azienda statunitense ha lanciato PaybySquare, successivamente rinominato Square Wallet, l’app che permette di pagare semplicemente comunicando il proprio nome al cassiere. La verifica dell’identità del cliente è effettuata tramite controllo della sua fotografia, fornita al momento della registrazione al servizio, sul monitor della cassa.

L’iniziale focus sul solo Mobile si è poi aperto di recente anche ad altri paradigmi tecnologici con il lancio di due nuovi prodotti: Square Market e Square Stand.

Square Market è una piattaforma online di e-commerce che si pone l’obiettivo di dare la possibilità ai piccoli commercianti locali di mettere in vendita i propri prodotti sul web e raggiungere milioni di persone, sfruttando il nome di Square, senza la necessità di crearsi un sito ad hoc. La società statunitense continua quindi ad adottare la stessa politica iniziata con il Mobile POS: soluzioni poco dispendiose per i commercianti e business model basato su una percentuale fissa trattenuta per ogni transazione. Mettere in vendita i prodotti sul Market non avrà infatti nessun costo per gli esercenti: Square tratterrà il 2,75% solo ad avvenuta transazione.

Square Stand, invece, è l’ultima creazione hardware dell’azienda e racchiude praticamente tutti i suoi prodotti, offrendo una suite di servizi al commerciante e ai suoi clienti. Si tratta di un supporto che permette di agganciare un iPad e trasformarlo in un sistema di cassa completo di POS. Se già l’app Square Register consentiva all’iPad di svolgere funzioni da registratore di cassa, Square Stand permette di sfruttarne ulteriormente le potenzialità: il supporto, infatti, integra un card reader e ruota di 180° per poter far firmare il cliente sul touch screen dell’iPad. Tra gli accessori, anche la stampante wireless per gli scontrini.

Insomma, Square sembra non sbagliare una mossa, almeno sul mercato USA. Il prossimo passo sarà probabilmente quello di andare sui mercati esteri. Anche in Italia? Probabilmente sì. Alle nostre aziende del settore non resta che accelerare il passo per farsi trovare pronte, magari prendendo spunto proprio da quella che, a breve, potrebbe essere la principale concorrente.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Etiam pellentesque nec mauris ut consequat. In non purus diam. Integer convallis sed dui a feugiat. Nullam sagittis purus elit.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi