Pagamenti digitali, Axium D7 ora supporta anche Pagobancomat

Lo Smart-Pos Android ottiene l’omologazione, sia per le carte a contatti sia per quelle contactless. Cristiano Viganò: "Passaggio importante per il completamento della nostra offerta, a vantaggio dei clienti e dell’efficienza operativa" [...]
  1. Home
  2. Payment Innovation
  3. Pagamenti digitali, Axium D7 ora supporta anche Pagobancomat

Lo Smart-Pos Android Axium D7 di Ingenico ottiene l’omologazione PagoBancomat, sia per le transazioni con carte a contatti sia contactless: potrà in questo modo supportare i pagamenti con lo strumento che è a oggi in Italia il più utilizzato nel payment senza l’uso di contanti.

Axium D7 è basato su una  piattaforma di ultima generazione che combina i vantaggi di un ambiente Android con la sicurezza e l’affidabilità del sistema operativo Telium Tetra, dedicato ai pagamenti elettronici. 

L’ecosistema Axium consente di gestire sul terminale applicazioni anche “in cloud” – spiega Ingenico in una nota – agevolando l’offerta di nuovi servizi ai clienti. Per i mercanti è inoltre possibile scaricare app da marketplace condivisi o privati, rendendo il proprio dispositivo Smart-POS multifunzionale, per nuove opportunità di business, il tutto proponendo all’utente una user experience all’insegna della felicità.

WEBINAR
DIGITAL360|PRESENTAZIONE SEMESTRALE 2021: fatturato +28%, EBITDA +32%, Annual Recurrent Revenue +50%

“La certificazione PagoBancomat di Axium D7, il primo di una famiglia di dispositivi Android based, rappresenta un passaggio importante per il completamento dell’offerta Axium di Ingenico, a vantaggio dei clienti che sceglieranno la nostra nuova soluzione – spiega Cristiano Viganò, managing director di Ingenico Italia – La convergenza, su un unico dispositivo sicuro, di pagamenti e di servizi è chiaramente un valore aggiunto, ma poter gestire i due ambienti in modo separato consente di avere tempi di certificazione contenuti e offre ai nostri clienti una miglior efficienza operativa”.

“Siamo orgogliosi di aver conseguito l’omologazione PagoBancomat che si aggiunge alle altre già ottenute per Axium D7, come quella Pci-Pts V5.x, il più alto standard di sicurezza nei pagamenti, e la Google Mobile Services (Gms), per l’accesso a tutte le

applicazioni di Google Play Store – aggiunge Luciano Cavazzana, Evp Emea & global sales, B&A business unit di Ingenico Group e presidente di Ingenico Italia – L’ecosistema Axium rappresenta ora la migliore soluzione Smart-POS Android sul mercato che combina pagamenti elettronici e servizi di business”.

FacebookTwitterLinkedIn