Mobile Payment & Commerce terreno fertile per le startup - Pagamenti Digitali
FacebookTwitterLinkedIn

Mobile Payment & Commerce terreno fertile per le startup

L’innovazione digitale è una grande opportunità per giovani intraprendenti che puntano a sviluppare nuovi business. Non fa eccezione il settore dei pagamenti, in particolare quelli attraverso gli smartphone, e più in generale tutte le soluzioni a supporto del processo di acquisto: un’area dove c’è grande fermento e spazio per idee originali.

Il mondo del Mobile Payment & Commerce  appare come un terreno molto fertile per la nascita e lo sviluppo di giovani imprese ad alto contenuto innovativo”, afferma Andrea Rangone, Responsabile Scientifico dell’Osservatorio Startup Digitali del Politecnico di Milano. “L’Osservatorio sulle Startup insieme con PoliHub ha censito 190 startup internazionali che hanno ricevuto finanziamenti da investitori istituzionali nel corso degli ultimi tre anni, per una cifra complessiva pari a quasi 1,7 miliardi di dollari. Quelle italiane sono un numero ancora limitato, ma l’elevata presenza di startup internazionali che hanno già attivato un’offerta commerciale in Italia dimostra la presenza di opportunità di sviluppo per questo settore nel nostro Paese”.


Tra le startup internazionali, quelle dedicate al B2B, ovvero alle soluzioni per gli esercenti, raccoglie circa il 46% del totale startup e oltre il 58% del totale finanziamento.


Analizzando poi le startup in base alla tipologia di servizio offerto emerge che la categoria che sviluppa soluzioni per l’accettazione di pagamenti è il cluster che ha ricevuto il maggior numero di finanziamenti (il 48% del totale), trainato dal fenomeno Mobile POS (che da solo ha raccolto 535 milioni di dollari suddivisi su 19 startup). Comprende soluzioni di Mobile POS o sistemi di cassa integrati su Mobile o Tablet.


Ad essa si aggiungono:

  • soluzioni di Mobile Wallet: soluzioni per il pagamento (tra le quali iniziano ad emergere anche le prime soluzioni per la gestione dei Bitcoin) o per la fruizione di servizi legati al processo di acquisto, quali Mobile Loyalty e Mobile Couponing, o piattaforme in white label per esercenti e banch ;
  • soluzioni di Mobile Commerce: soluzioni B2b agli esercenti per trasportare su Mobile il proprio esistente sito di eCommerce o parte dell’esperienza in punto vendita. oppure “classiche” piattaforme verticali B2c di Mobile Commerce in ambiti quali hotel, mobilità, ristorazione, entertaiment, healthcare;
  • altre soluzioni che non rientrano nelle categorizzazioni precedenti: tra queste si segnalano soluzioni di Geofencing, big data analytics, TSM, spending tracker.

 

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all’uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi