Le novità di Money20/20 Europe - Pagamenti Digitali
FacebookTwitterLinkedIn

Le novità di Money20/20 Europe

La prima giornata di Money20/20 Europe sembra aver sancito l’interesse sempre più forte per i temi della sicurezza, dell’usabilità e per l’innovazione anche nelle infrasrutture.

Si è fatta sentire, tra gli stand della manifestazione europea che si tiene a Copenaghen, l’effetto PSD2 con società che hanno presentato soluzioni vlte a facilitare l’adempimento della normativa da parte delle banche. E’ il caso della società del Nord Europa Auka che proprio a Money20/20 ha annunciato la volontà di muoversi verso altri paesi europei a partire dalla Gran Bretagna. Auka offre soluzioni di infrastruttura in modalità end-to-end per collegare istituzioni, merchant e clienti finali. Grazie alle soluzioni Auka le banche possono contase su una piattaforma che permette di velocizzare il lancio di nuove soluzioni di mobile payment con il loro brand utilizzando i servizi Auka in forma di licenza.  I servizi di Auka arrivano in concomitanza con la fase di implementazione della PSD2 approvata dal Parlamento Europeo alla fine del 2015 nella prospettiva di aprire i sistemi di pagamento e per aumentare e regolamentare la competizione offrendo una maggiore opportunità di scelta ai consumatori.

Novità in arrivo anche sul fronte degli ATM con Diebold che ha annunciato un ATM basatao sull’accesso via smartphone che elimina monitor, card reader e tastiera per il PIN. Il nuovo concept mobile permette di utilizzare lo smartphone del cliente come interfaccia principale. Con questa soluzione si semplifica l’accesso al cash e offre una soluzione di accesso di tipo BOYD (Bring Your Own Device) e la transazione viene gestita utilizzando la app della banca direttamente sullo smartphone del cliente. Diebold riduce così drasticamente lo spazio da dedicare a questa piattaforma di servizi.

Nell’ambito della digital authentication InAuth Trunomi hanno definito una intesa per la realizzazione di soluzioni per la mobile customer protection onboarding e sul lifecycle management nell’ambito dei servizi finanziari. L’accordo prevede la gestione di servizi di tipo onboarding con il più alto livello di sicurezza. Trunomi e InAuth permettono alle istituzioni finanziarie di essere in totale allineamento con la General Data Protection Regulation a livello EU

Ma l’innovazione tecnologica si sposa anche con design e  usabilità fisica con Verifone  che ha presentato Verifone Carbon, un POS che punta sulla flessibilità e sul design con caratteristiche che trasformano la gestione del processo di checkout in una esperienza più gradevole per i clienti. 

 

 

 

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi