E-commerce, asse Paytipper-SixthContinent: nasce "Pagameno" - Pagamenti Digitali
FacebookTwitterLinkedIn

E-commerce, asse Paytipper-SixthContinent: nasce “Pagameno”

Il portale di e-commerce, in tandem con il provider di soluzioni e-payment, permetterà di utilizzare i crediti accumulati durante gli acquisti di shopping card digitali anche per pagare bollette e bollettini postali, oltre ad avvisi Mav e Rav

Una soluzione digitale che permette di utilizzare i crediti accumulati durante gli acquisti di shopping card digitali, anche per pagare bollette e bollettini postali, oltre ad avvisi Mav e Rav, in tutta comodità dal proprio PC. Si chiama “Pagameno” ed è l’innovazione lanciata da SixthContinent in tandem con PayTipper, nuovo sito e-commerce di card digitali che, grazie ad un innovativo modello di business, distribuisce ai suoi utenti dei crediti con i quali è possibile pagare le card per l’acquisto di prodotti e servizi di oltre 1.500 marchi sparsi fra diverse categorie.

L’innovativo servizio dal nome emblematico permette all’utente di utilizzare i crediti saldare le bollette o pagare un bollettino posta. “Siamo una società giovane che vuole portare innovazione nel mondo dei pagamenti con un approccio rigoroso ma originale – spiega Angelo Grampa, AD di PayTipper -. Ci impegniamo a creare soluzioni efficienti e modulabili in base alle specifiche esigenze dei nostri partner. Siamo orgogliosi di essere stati scelti da Sixth Continent per contribuire a creare servizi innovativi, utili e convenienti per i cittadini”.

Francesca Roveda, amministratore delegato di Sixth Continent Europa, ricorda invece il funzionamento del portale di profit sharing: “Il 50% del margine di ogni transazione viene trasferito immediatamente all’utente che esegue l’acquisto sotto forma di crediti da utilizzare per i successivi pagamenti, mentre il 20% viene distribuito diviso in parti uguali fra tutti gli Utenti SXC nel mondo – speiga Roveda -. Con Sixth Continent lo shopping diventa vantaggioso e virtuoso, perché genera un “extra-credito” che può essere utilizzato per pagare i soliti acquisti e, grazie al servizio Pagameno, persino pagare le rate delle utenze domestiche, dell’asilo, e persino le multe o le tasse”.

Redattore Digital360Group (CorCom, Internet4Things, Blockchain4Innovation, PagamentiDigitali, Bigdata4Innovation)
FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi