Fintech

Open banking, Klarna Kosma sfiora il miliardo di richieste processate

La nuova business unit della piattaforma di servizi bancari, di pagamento e di eCommerce consente ai nuovi servizi Fintech di crescere e innovarsi più rapidamente. Ecco come

Pubblicato il 19 Apr 2022

Klarna_SmooothSituations_HomeCinema_Simplified_16x9

In ambito open banking, Klarna svela Kosma, il nuovo servizio con cui la piattaforma aggiunge il numero maggiore di banche per consentire ai nuovi servizi Fintech di espandersi più rapidamente, attraverso la crescita e digitale. Ecco come.

Open banking: arriva Klarna Kosma

Klarna Kosma è la nuova business unit della piattaforma di servizi bancari, di pagamento e eCommerce.

Kosma fornisce a istituti finanziari, fintech e merchant la connettività necessaria per lo sviluppo di app e servizi di nuova generazione e
offrire accesso semplice e sicuro a 15.000 banche in 24 Paesi in tutto il mondo mediante una singola API.

Un miliardo di richieste di informazioni a conti bancari all’anno

Nel corso dell’ultimo anno, Klarna ha superato il raddoppio del numero di banche connesse.

Infatti, attualmente Kosma processa quasi un miliardo di richieste di informazioni a conti bancari all’anno.

“Grazie a Kosma, stiamo sfruttando le potenzialità della nostra piattaforma e tecnologia proprietaria di Open Banking, aprendola a banche, merchant e operatori Fintech. Insieme a loro condividiamo il sogno di un mondo dove gli tenti consumer siano in possesso dei propri dati e le banche competano sul terreno del valore e non attraverso il lock-in dei dati”, commenta Yaron Shaer, CTO di Klarna.

L’esempio della startup Finom

Finom è una startup con base ad Amsterdam che offre management finanziario, business banking e servizi di fatturazione alle Pmi e ai freelancer in Francia, Germania e Italia.

Hanno integrato Klarna per creare una nuova generazione di fattura digitale che include il bottone Paga Ora. Esso permette di pagare direttamente dalla fattura, aiutando i clienti delle aziende piccole e micro a raccogliere i loro guadagni più velocemente, migliorando il cash flow.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 2