Nexi SmartPOS Cassa per la Trasmissione Telematica dei Corrispettivi

Il device permette agli esercenti di memorizzare automaticamente e inviare telematicamente all’Agenzia delle Entrate i dati relativi ai corrispettivi giornalieri. Disponibili sul mercato anche i nuovi Nexi SmartPOS Mini, ottimali per le vendite in mobilità [...]
  1. Home
  2. News
  3. Nexi SmartPOS Cassa per la Trasmissione Telematica dei Corrispettivi

Dal 1 luglio 2019, tutti gli esercenti con un giro d’affari superiore a 400 mila euro (pari a circa 260.000 soggetti che emettono scontrini e 92.000 che emettono ricevute fiscali) hanno l’obbligo della Trasmissione Telematica dei Corrispettivi e devono sostituire o aggiornare la propria cassa a Registratore Telematico. Per tutti gli altri (stimati in 1.265.000 esercenti che emettono scontrini e 483.000 che emettono ricevute fiscali) il regime della nuova normativa scatta dal primo gennaio 2020.

Nexi, la Paytech che offre servizi e infrastrutture per il pagamento digitale rivolti a banche, aziende, istituzioni e pubblica amministrazione, guarda a questo mondo con SmartPOS Cassa: la soluzione che assicura agli esercenti la memorizzazione automatica e l’invio telematico all’Agenzia delle Entrate dei dati relativi ai corrispettivi giornalieri risultando così in regola con la normativa relativa alla trasmissione telematica dei corrispettivi fiscali. La soluzione funziona dietro al corrispettivo di un canone mensile: al risparmio economico si aggiunge la valorizzazione del layout del punto vendita che ne guadagna in estetica e praticità.

Un supporto sempre più solido e completo per gli esercenti

“Lo SmartPOS è stato fino ad oggi apprezzato perché si configura come una vera e propria piattaforma di servizi che permette agli esercenti di semplificare la gestione del punto vendita – ha dichiarato Enrico Trovati, Direttore Merchant Services & Solutions di Nexi – L’integrazione della cassa è un altro valore aggiunto del prodotto che può supportare ancora di più i commercianti nella gestione quotidiana della propria attività: mettiamo questa soluzione a disposizione delle nostre banche partner affinché lo possano proporre ai propri clienti commerciali”.

Nexi ha anche presentato i nuovi Nexi SmartPOS Mini nell’ottica di soddisfare le esigenze di mobilità degli esercenti. Si tratta di dispositivi compatti, leggeri, sempre pronti all’uso, con una durata della batteria di 8 ore e una connessione Wi-Fi e mobile fino a 4G inclusa e uno schermo con display touch da 5 pollici. Permettono di gestire digitalmente le ricevute di pagamento e di visualizzare tutte le transazioni, con un controllo in tempo reale delle vendite e un confronto con la concorrenza.

FacebookTwitterLinkedIn