Partnership

BNP Paribas e Worldline insieme contro le frodi dell’IBAN

La SEPA Payment Suite sfrutta la Strong Customer Authentication per alzare il livello di sicurezza e azzerare il rischio di frode che colpisce il 60% delle transazioni

Pubblicato il 07 Apr 2023

Data Protection Day 2024: 10 consigli di Adyen

BNP Paribas e Worldline hanno esteso la partnership per rafforzare l’antifrode con una soluzione basata sull’Open Banking.

Grazie all’accordo, è possibile ridurre le frodi nelle transazioni di addebito diretto SEPA. Ecco come funziona Worldline SEPA Payment Suite.

BNP Paribas e Worldline: accordo antifrode

L’addebito diretto SEPA (SDD) è un metodo di pagamento automatizzato che permette di effettuare pagamenti singoli o ricorrenti nell’Eurozona mediante un mandato firmato.

Negli ultimi anni, l’uso fraudolento dell’IBAN di un’altra persona, nel processo di firma del mandato, ha provocato circa il 60% delle frodi tramite addebiti diretti.

BNP Paribas Cash Management ha siglato un accordo con Worldline, per tagliare le frodi sugli addebiti diretti SEPA.

La soluzione si chiama Worldline SEPA Payment Suite. Coniuga la firma elettronica dei mandati SEPA con la convalida dei conti correnti via Open Banking.

Worldline SEPA Payment Suite: come funziona

Per ora è disponibile in Italia, Germania e Francia, ma, nell’arco di pochi mesi, debutterà in altri Paesi.

Adottando l’Account Validation di Worldline nel suo EasyCollect, BNP Paribas diventa pioniere, stabilendo un nuovo standard nella configurazione dei pagamenti con addebito diretto SEPA.

La firma elettronica dei mandati SEPA si abbina alla convalida del conto corrente via Open Banking. Worldline rende così la sua SEPA Payment Suite più innovativa, grazie alla Strong Customer Authentication. Il livello di sicurezza azzera il rischio di frode connesso all’uso del codice IBAN durante il processo di firma del mandato.

Alessandro Baroni

“Worldline è uno dei maggiori fornitori di servizi Open Banking: lavoriamo con costanza per implementare soluzioni innovative che aiutino i nostri clienti a crescere e migliorare il loro business”, commenta Alessandro Baroni, Head of Financial Services di Worldline.

“SEPA Payment Suite di Worldline (…) si basa sulle più recenti e innovative tecnologie dell’Open Banking”, conclude Bruno Mellado, Global Head of Payments and Receivables di BNP Paribas: “Grazie alla sua implementazione nella nostra soluzione EasyCollect per mandati e addebiti diretti SEPA, il rischio di frodi SDD sarà ridotto, la fiducia si rafforzerà, con enorme vantaggio per i nostri clienti e per i consumatori finali”.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 5