Partnership

Adyen insieme a Free Now nella mobilità urbana in Europa

Grazie alle carte aziendali Visa emesse da Adyen, le imprese potranno monitorare quando, dove e quanto i dipendenti spendono per viaggiare

Pubblicato il 14 Feb 2023

Partnership fra Adyen e Free Now nella mobilità urbana

La partnership fra Adyen e Free Now si rafforza nel campo della mobilità urbana in Europa. Ecco come funziona la nuova travel card targata Adyen.

La travel card di Adyen

Adyen ha presentato le nuove carte Visa dedicate ai viaggi aziendali, per orientare il futuro della mobilità aziendale.

La piattaforma tecnologica finanziaria emette le carte aziendali per pagare i viaggi, allargando la collaborazione, già ben collaudata, tra i due brand, in passato focalizzata sui pagamenti a livello globale.

Il nuovo servizio di Adyen insieme a Free Now punta a rendere più fruibili i vantaggi sulla mobilità ai suoi clienti di fascia enterprise.

Le carte aziendali saranno proposti come benefit di trasporto onnicomprensivo. L’ampliamento dell’offerta di mobilità comprende anche l’app di ride sharing e l’introduzione di nuovi mezzi di trasporto. Ride hailing, micro-mobilità e carsharing si affiancano ad autobus, metropolitane pubbliche, treni e traghetti.

Con questa offerta, Free Now intende creare una carta di viaggio aziendale per soddisfare le necessità dei dipendenti.

La partnership fra Adyen e Free Now

I benefit aziendali sono da sempre difficili da gestire. Ma con le carte Adyen, Free Now ha trovato un modo nuovo per facilitarne il controllo.

Grazie alle carte aziendali Visa emesse da Adyen, le imprese potranno monitorare quando, dove e quanto i dipendenti spendono per viaggiare.

Inoltre, permetteranno un servizio di mobilità completo, grazie alla memorizzazione delle carte nei portafogli digitali dei dipendenti. Dopo averle caricate, i dipendenti potranno usare le loro carte aziendali Visa con marchio Free Now per pagare taxi, biglietti del treno, metropolitane tap-to-pay, autobus, tram o in ogni altro punto vendita di trasporti. Un’unica soluzione che accompagna i dipendenti, sia durante gli spostamenti giornalieri che durante i viaggi di lavoro. Nei viaggi all’estero, la carta può essere impiegata in ogni Paese in cui Visa è accettata.

“La carta di pagamento virtuale emessa da Adyen ci permette di offrire una gamma ancora più ampia di opzioni di trasporto ai nostri clienti aziendali. Per noi era molto importante trovare un partner affidabile e di portata internazionale, in modo che i nostri clienti possano utilizzare il loro Mobility Budget ovunque si trovino nel mondo. Il supporto dedicato e proattivo di Adyen durante la fase di integrazione ci ha aiutato a lanciare questo progetto ai nostri clienti in tutta Europa in modo molto rapido e professionale”, commenta Fabio Griemens, Direttore Operazioni B2B di Free Now.

“La differenziazione non è più solo una strategia aggiuntiva da implementare: le aziende che soddisfano più esigenze dei clienti sono quelle destinate ad avere più successo. Adyen è in grado di garantire questo vantaggio competitivo grazie all’ampia offerta di servizi finanziari. Come dimostra la nostra partnership con FREE NOW, rendiamo possibile la fruizione di esperienze e servizi del tutto nuovi, che favoriscono nuovi flussi di entrate e si rivolgono direttamente ai nostri consumatori”, conclude Roelant Prins, CCO di Adyen.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 5