Sisal investe per aumentare la diffusione dei POS NFC - Pagamenti Digitali

Sisal investe per aumentare la diffusione dei POS NFC

 

Il futuro dei pagamenti è elettronico e l’Italia deve recuperare il terreno perduto. Ne è convinta Sisal, che ha deciso di fare la sua parte per accelerare il processo di diffusione, puntando in particolare sui pagamenti contactless, quelli cioè che avvengono tramite tecnologia NFC, avvicinando la carta o lo smartphone a un apposito lettore. Ed è proprio l’introduzione progressiva di questi terminali nei propri punti vendita l’obiettivo dichiarato di Sisal.

«Gli investimenti per sostenere la moneta elettronica sono fondamentali – ha dichiarato Maurizio Santacroce Direttore Divisione Digital Games & Services Sisal – ed è per questo che, in partnership con i più importanti operatori del settore bancario e dei circuiti di pagamento, abbiamo lanciato un progetto per la diffusione del Cashless che prevede un investimento di 10 milioni di euro per la realizzazione di un’infrastruttura tecnologica dedicata all’accettazione di moneta elettronica».

I nuovi POS saranno operativi dal 2014 e consentiranno di effettuare i pagamenti quotidiani utilizzando le carte di credito, debito e bancomat presso i circa 40mila punti vendita della rete Sisal. Dotarli tutti di nuovi POS NFC significa raddoppiare, rispetto al 2012, il parco POS NFC di ultima generazione installati nel nostro Paese.

«L’investimento di Sisal si configura così come uno tra i più importanti nel Paese a supporto della digitalizzazione e della diffusione della moneta elettronica», ha affermato il manager.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Etiam pellentesque nec mauris ut consequat. In non purus diam. Integer convallis sed dui a feugiat. Nullam sagittis purus elit.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi