Mobile payment, dalla partnership con Visa nasce “Allianz prime” - Pagamenti Digitali
FacebookTwitterLinkedIn

Mobile payment, dalla partnership con Visa nasce “Allianz prime”

Antonello Salerno

Effettuare pagamenti rapidi, facili e sicuri sia attraverso lo smartphone o il tablet, sia direttamente nei punti vendita. Lo consente “Allianz Prime”, la nuova App per il mobile payment e la fidelizzazione dei clienti tramite programmi di loyalty nata dalla collaborazione tra il colosso del settore assicurativo e Visa.

La nuova app – spiega Allianz –  è caratterizzata da una tecnologia di sicurezza integrata, utilizzata per la prima volta da Visa, che sostituisce le informazioni sensibili relative alla carta di pagamento con un identificativo digitale univoco, un “token”, che può essere utilizzato per completare i pagamenti senza utilizzare i dettagli relativi all’account effettivo.

Gli utenti di Allianz Prime potranno inoltre disporre di un programma di fidelizzazione ad hoc, un tracker di spesa intelligente per semplificare la gestione del denaro e la protezione dei pagamenti digitali di Allianz Partners. Potranno così effettuare transazioni mobili sicure in tutti i terminali abilitati contactless di tutto il mondo, mentre a processare le transazioni e a integrare il programma di fidelizzazione è Wirecard, partner di Allianz per la tecnologia finanziaria digitale.

Proprio in questi giorni l’app è in fase di test sul mercato italiano, con il coinvolgimento di  un campione di clienti di Allianz.

“Siamo lieti di unire le forze con Allianz Partners per offrire ai loro clienti una soluzione mobile integrata che combina pagamenti, tracciamento delle spese e servizi assicurativi avanzati in modo innovativo – afferma Mike Lemberger, vicepresidente senior, product solutions Europe di Visa – Con il lancio della loro prima app per i pagamenti mobili, Allianz non solo ha creato un nuovo modo per coinvolgere e premiare i clienti, ma offre anche un modo sicuro per effettuare pagamenti in tutto il mondo – online e nei negozi – aiutando anche i consumatori a tenere traccia delle loro spese”.

“Con il supporto dei nostri partner digitali Visa e Wirecard, l’Allianz Partners Innovation Team ha creato Allianz Prime – conclude Matthias Wünsche, responsabile Market management and innovation presso Allianz Partners – Una soluzione che offre ai nostri clienti libertà e sicurezza tramite pagamenti mobili protetti e assicurati, off e online, sempre e ovunque. Inoltre, offre una piattaforma globale alle unità operative di Allianz per interagire con i loro clienti quotidianamente, arricchendo l’assicurazione tradizionale con tecnologia e servizi”.

Giornalista dal 2000, dopo la laurea in Filologia italiana e il biennio 1998-2000 all’Ifg di Urbino. Ho iniziato a Italia Radio (gruppo Espresso-La Repubblica). Poi a ilNuovo.it, tra i primi quotidiani online nati in Italia, e a seguire da caposervizio in un’agenzia di stampa romana. Dopo 10 anni da ufficio stampa istituzionale sono tornato a scrivere, prima su CorCom, nel 2013, e poi anche per le altre testate del gruppo Digital360. Mi muovo su tutti i campi dell’economia digitale, con un occhio di riguardo per cybersecurity, copyright-pirateria online e industria 4.0.

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi