Dalla fusione tra SumUp e payleven nasce la nuova SumUp - Pagamenti Digitali
FacebookTwitterLinkedIn

Dalla fusione tra SumUp e payleven nasce la nuova SumUp

Le società di mobile payment SumUp e payleven hanno annunciato un accordo di fusione e daranno vita a una nuova realtà che opererà sotto il brand SumUp e che gestisce un totale di più di 1 miliardo di euro l’anno con una presenza in 15 paesi.
La nuova società sfrutterà la piattaforma integrata di hardware e pagamento che arrivano dalla componente SumUp e le competenze e risorse commerciali di payleven per accelerare la crescita in un mercato molto dinamico.

Daniel Klein, fondatore di SumUp e amministratore delegato del nuovo gruppo, commenta che «la fusione tra le due aziende rappresenta una rivoluzione nel mobile payment ed è un nuovo passo avanti verso la realizzazione della vision aziendale che punta alla creazione del primo marchio globale di pagamenti con carta».
A sua volta Konstantin Wolff, co-fondatore di payleven osserva che: «SumUp e payleven hanno colto una opportunità unica. Sono aziende complementari che condividono la stessa vision»
Il comunicato della società sottolinea che gli attuali esercenti seguiti da entrambe le compagnie non saranno influenzati dalla fusione, dal momento che il servizio di ciascuna resterà inalterato.

SumUp è nata nell’agosto 2012 è presente in 15 paesi ed è finanziata da BBVA Ventures, Groupon, Venture Incubator AG, e altri importanti fondi di venture capital. In termini di prodotti e servizi la società è specializzata nei mobile point-of-sale (mPOS) ed è nata con la missione di mettere gli esercenti di tutto il mondo nella condizione ad accettare pagamenti con carta. Grazie ai servizi di SumUp, i retailer possono accettare pagamenti con carte di credito e di debito, utilizzando semplicemente i loro smartphone o tablet. L’azienda è certificata Europay, MasterCard e Visa (EMV) e PCI-DSS. In particolare il lettore di carte SumUp si basa sulla tecnologia end-to-end di pagamento EMV, l’hardware di proprietà e l’applicazione mobile. SumUp lavora con i partner offrendo una suite completa di SDK e API.

Stesso anno di nascita, 2012, anche per payleven che ha avviato le attività per iniziativa di Konstantin Wolff e Rafael Otero, imprenditori nell’ambito dei pagamenti in mobilità con l’obiettivo di offrire una soluzione innovativa e alternativa ai sistemi di pagamento tradizionali. La società fornisce soluzioni tecnologiche sicure e convenienti e si rivolge al mondo del retail e al mondo dei pubblici esercizi offrendo la possibilità di accettare pagamenti tramite carte di credito e di debito.  I prodotti comprendono i lettori di carte payleven ‘Classic’ e ‘Plus’ (certificati EMV livello 2 e PCI) che si connettono via Bluetooth ad uno smartphone o tablet e gestiscono i pagamenti tramite l’applicazione gratuita, trasformando così un semplice dispositivo in un sistema di pagamento mobile per un servizio che non prevede canoni fissi o costi aggiuntivi.

 

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi