Instant payment, ecco la card da usare (anche) nei negozi

A lanciare l’idea è la smart payment association: le transazioni in tempo reale diventeranno così possibili anche per i pagamenti in store tramite i Pos. Alain Martin: "Mostriamo come estendere il sistema al retail” [...]
  1. Home
  2. Instant Payment
  3. Instant payment, ecco la card da usare (anche) nei negozi

Una carta per gli instant payment che estenda la fnzionalità dell’”Instant credit transfer” Sepa agli utenti che pagano nei negozi in tutta Europa tramite i Pos. E’ la proposta lanciata dalla Smart Payment Association (Spa), per consentire le transazioni in tempo reale in ogni momento della giornata e della settimana, anche quando gli altri metodi di pagamento non sono operativi, per mettere a disposizione degli utenti la tecnologia che è stata da più parti definita “la soluzione digitale più vicina al pagamento in contanti”.

La differenza rispetto alle altre  modalità di pagamento digitale in store è sostanziale, spiega Spa in una nota, dal momento che le transazioni effettuate tramite le tradizionali carte di credito o di debito possono richiedere anche diversi giorni prima di mettere effettivamente le somme versate a disposizione del destinatario.

Nell’intenzione di Spa c’è il progetto di rendere disponibili i pagamenti in-store in real time attraversi una “Instant payment card” o un’app per smartphone, per una user experience che ricchi in tutto e per tutto quella delle carte tradizionali o contactless.

WHITEPAPER
Customer experience e fidelizzazione dei clienti: l'importanza dell'intelligenza emotiva
Marketing
Inbound

Nata per dimostrare le possibilità di questa nuova modalità di pagamento, la proposta di Spa è mirata ad adottare un approccio che si integri perfettamente agli standard esistenti e largamente adottati in tutta Europa. I vantaggi di questa scelta sono che abbinando i Pos tradizionali ai pagamenti istantanei utilizzando una carta o un’app emessa da una banca, gli utenti potranno apprezzare la semplicità e la convenienza di un pagamento basato sul sistema tradizionale delle carte, potendo però contare sulla possibilità si scegliere un sistema di pagamento in più. I negozianti dal canto loro avranno la possibilità di contare sullo stesso sistema per gestire diverse tipologie di pagamento, mentre le banche beneficeranno dei vantaggi di un sistema di carte sempre più multifunzionali.

“Mostrando come sia possibile estendere al retail le possibilità del sistema europeo di instant payment esploriamo una nuova possibilità – spiega Alain Martin, presidente della Smart payment association  Il nostro obiettivo è di suscitare interesse attorno a questa soluzione tra i commercianti e aprire e approfondire il dibattito all’interno dell’industria dei pagamenti”, con l’obiettivo finale di creare una soluzione di pagamento paneuropeo basato sul trasferimento istantaneo del credito.

FacebookTwitterLinkedIn