Con Beesy l'open bancking e il fintech sono a misura di Pmi
FacebookTwitterLinkedIn

Arriva Beesy, la soluzione di open banking di Finleap e Fabrick

Una soluzione digitale di gestione finanziaria pensata per le microimprese e i liberi professionisti:  si tratta di Beesy, una piattaforma lanciata in joint venture tra Finleap,  operatore europeo nel segmento della costituzione di Fintech Company, e Fabrick , il nuovo ecosistema per servizi di open banking e Fintech in Italia. Come accennato in precedenza, Beesy guarda a un particolare target fino ad ora poco  supportato digitalmente, ancora troppo spesso obbligato a ricorrere a processi cartacei per la gestione della contabilità e senza alcuna integrazione tra banche e consulenti fiscali. Per rimediare a questa situazione Beesy unirà la soluzione banking, basata sulla piattaforma Infinitec Solutions GmbH (una delle società di FinLeap), completamente integrata sulla piattaforma API di Fabrick, con un servizio di consulenza contabile e fiscale.

Beesy: un portale per imprese e liberi professionisti

Sostanzialmente, dunque, Beesy sarà un portale dove imprenditori e liberi professionisti potranno accedere alle migliori soluzioni digitali per la gestione delle finanze, con servizi bancari multipli, strumenti contabili, pagamenti, analisi, ma anche consulenza fiscale grazie a una rete di consulenti che interagiscono direttamente con i clienti tramite la piattaforma. Grazie all’integrazione con Fabrick, Beesy sarà anche in grado di collaborare con diverse banche, a partire da Banca Sella. Quest’ultima, già attiva sull’ecosistema Fabrick, espone infatti molte funzionalità sulla piattaforma e potrà così consentire ai partner di lanciare rapidamente servizi extra e nuove offerte commerciali personalizzate con Beesy.

Obiettivo: fare ecosistema

Soddisfazione per l’operazione è stata espressa da Marco Berini, amministratore delegato di FinLeap in Italia:  “La nostra è una storia che dimostra i vantaggi della collaborazione aperta nel settore bancario e finanziario, condividendo la nostra visione e il valore derivato dall’avere una banca all’interno dell’ecosistema sin dall’inizio. Questa è una importante opportunità per Beesy per entrare nel mercato già nei prossimi mesi”.

“Questa operazione con FinLeap come protagonista nell’industria europea Fintech è particolarmente importante per diversi motivi, a dimostrazione del forte impegno di Fabrick nel creare un ecosistema che possa davvero portare i vantaggi del Fintech e la nuova generazione di servizi a tutti gli attori –  ha aggiunto Paolo Zaccardi, amministratore delegato di Fabrick – .  Grazie a Beesy possiamo offrire questo anche alle piccole aziende, che costituiscono un mercato enorme, vitale ed estremamente importante per il tessuto economico del nostro Paese. Beesy rappresenta un nuovo metodo di distribuzione per i servizi di varie banche che, alleandosi con una Fintech, possono raggiungere i clienti business in modo innovativo e agile “.

Cagliaritano trapiantato a Milano, in dieci anni ha scritto di qualsiasi argomento. Papà, un passato in canoa olimpica e un presente nel calcetto. Patito di classic rock. Redattore gruppo Digital 360

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all’uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi