Shopping online: non farti cogliere impreparato dalla folle corsa ai regali - Pagamenti Digitali
FacebookTwitterLinkedIn

Shopping online: non farti cogliere impreparato dalla folle corsa ai regali

Redazione

Ci siamo lasciati alle spalle Black Friday e Cyber Monday solo da pochi giorni, ma possiamo affermare che le vendite registrate sono state di gran lunga superiori agli anni passati: Idealo – portale di comparazione prezzi – ha registrato un aumento nelle intenzioni di acquisto del 25,1% rispetto al 2017 e un aumento del 173,6% rispetto alle vendite del venerdì precedente il 23 novembre. La tradizione nata oltreoceano è entrata definitivamente a far parte del costume italiano, come possiamo notare anche dai volumi di ricerca su Google per la Keyword “Black Friday” nel nostro Paese negli ultimi 5 anni.

Secondo Smart Insights, “lo shopping nel periodo delle festività è cruciale poiché circa il 30% delle vendite retail annuali si verificano tra Black Friday e Natale”.

Aziende e organizzazioni operanti nel settore retail e e-commerce pianificano importanti strategie di promozione con un picco nel volume delle comunicazioni soprattutto a livello digitale: per offrire un’esperienza d’acquisto impeccabile è importantissimo prestare particolare attenzione ai propri canali digitali e pianificare le attività in modo oculato.

Assicurati di essere pronto alla stagione degli acquisti natalizi: ecco le best practice da integrare nella tua strategia digitale.

AppQuality, che da 2 anni collabora e contribuisce alla ricerca dell’Osservatorio Mobile Payment & Commerce, ha stilato un elenco di Best Practice per aziende e organizzazioni che vogliono offrire ai propri clienti siti web, App Mobile e e-commerce dalla User Experience memorabile:

  1. Definisci i tuoi obiettivi di business prevedendo anche una stima dei picchi di carico per garantire che il tuo sito web e la tua App mobile possano garantire performance elevate anche sotto stress.
  2.  Coinvolgi l’intero team tecnico nella definizione degli obiettivi di Business: sviluppatori, ingegneri QA, DevOps, product manager eseguiranno i test e prepareranno l’infrastruttura, l’applicazione e il sito per il Black Friday. Ottieni una panoramica dello stato attuale delle prestazioni, pianificando i test funzionali per tempo.
  3. Pianifica i test delle tue property digitali, eccone alcuni di cui potresti avere bisogno: Explorative Bug Finding, Test Case Bug Finding, Usability testing, Chatbot testing.
  4. Scegli la tipologia di test che più si addice alle tue esigenze, il crowdtesting per esempio è un servizio che raccoglie feedback di utenti finali in reali condizioni d’uso: è la metodologia perfetta per verificare che le tue property digitali siano performanti sia a livello funzionale che di usability.
  5. Esegui i test, grazie al crowdtesting potrai concludere l’attività in pochi giorni:dalla progettazione all’ingaggio degli utenti, fino alla restituzione finale dei feedback ricevuti coinvolgendo direttamente gli utenti finali in target.
  6. Analizza i risultati: ogni progetto di crowdtesting si conclude con un report dettagliato che contiene l’elenco delle problematiche riscontrate e gli interventi necessari per risolverle.
  7. Un ciclo di test non basta! Eseguire test prima del rilascio di ogni aggiornamento e prima di ogni periodo di carico è la strategia che garantisce un sensibile miglioramento delle performance digitali, riducendo costi e aumentando le conversioni delle campagne promozionali.

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all’uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi