E-commerce, Banca Sella scommette su Amazon Pay - Pagamenti Digitali
FacebookTwitterLinkedIn

E-commerce, Banca Sella scommette su Amazon Pay

Amazon Pay entra nel circuito Gestpay di Banca Sella: per la prima volta un gateway di e-commerce italiano integra la nuova soluzione di pagamento online recentemente introdotta dal colosso americano anche nel nostro Paese. Ad annunciare questo debutto è il gruppo di Biella, che metterà a disposizione degli esercenti che utilizzano la piattaforma per il commercio elettronico Gestpay il sistema targato Amazon. Si tratta di un nuovo ingresso di livello tra i metodi di pagamento messi a disposizione da Gestpay, che attualmente una delle piattaforme più diffuse in Italia per numero di clienti e operazioni.

Gli esercenti, spiega Banca Sella in una nota, potranno scegliere anche Amazon Pay dando ai propri clienti la possibilità di pagare prodotti e servizi utilizzando le informazioni del proprio account Amazon. Al momento della conclusione dell’acquisto, tutti i possessori di un account Amazon possono inserire username e password Amazon sul sito dell’esercente e la transazione viene così completata in sicurezza, utilizzando le informazioni di pagamento e spedizione recuperate automaticamente dall’account del cliente.

Con Amazon Pay, sottolinea l’annuncio, “si riduce significativamente il tempo necessario per il pagamento di prodotti e servizi online, eliminando il bisogno di ricordare tutte le proprie password e la necessità di dover inserire i propri dettagli di pagamento e spedizione su ogni sito su cui si acquista”. Secondo gli ultimi dati forniti da Amazon, oltre 33 milioni di clienti da più di 170 paesi hanno utilizzato questa soluzione di pagamento a livello globale per effettuare un acquisto su un sito di un esercente abilitato, oltre la metà di questi sono clienti Prime ovvero i clienti Amazon più fedeli e attivi. Il volume di pagamenti effettuati con Amazon Pay nel 2016 è quasi raddoppiato rispetto al 2015, con il 32% delle transazioni effettuate con Amazon Pay realizzate da un dispositivo mobile.

Tra i primi clienti ad offrire la possibilità di pagare con Amazon Pay grazie all’integrazione con Gestpay ci sono alcune tra le più importanti realtà italiane nei più diversi settori merceologici. La prima delle quali è Camicissima, azienda italiana leader nella produzione e commercializzazione di camicie e lifestyle maschile. Altre importanti aziende si aggiungeranno nei prossimi mesi.

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi