Open banking: i 5 vantaggi della PSD2 per il mondo delle PMI

Ridisegnato dalla PSD2 e dall'open banking, lo scenario del mercato dei pagamenti vede l'ingresso di nuovi attori in grado di rompere gli equilibri e le logiche preesistenti sviluppando un'offerta integrata, veloce, efficiente e competitiva dedicata alle PMI. Tra questi c'è anche TeamSystem con il nuovo servizio TeamSystem Pay [...]
Marta Abbà

Giornalista

  1. Home
  2. Digital banking
  3. Open Banking
  4. Open banking: i 5 vantaggi della PSD2 per il mondo delle PMI

La rilevanza economica e sociale della PSD2 è parsa subito evidente: emanata nel 2018 e ufficialmente operativa in Italia da settembre 2019 questa direttiva ha ridisegnato il mercato dei pagamenti europeo concedendo l’ingresso anche a nuovi attori. Grazie alle nuove regole del gioco nasce un modo di fare banca, più aperto e accessibile e, per i clienti e le PMI, più facile e conveniente: l‘Open Banking.

Con l’Open banking aumenta la competizione nel mercato dei pagamenti

Già nel 2007 l’Europa con la direttiva PSD1 aveva tentato di far incrementare la competizione nel mercato dei pagamenti rafforzando allo stesso tempo anche i diritti del consumatore ma con scarso successo. Con la PSD2 il legislatore comunitario ribadisce l’intento in un’ottica anche di maggior trasparenza e sicurezza, con l’obiettivo di promuovere non solo una libera concorrenza ma anche una più efficiente e libera capacità di innovazione, obbligando le banche europee ad esporre un’interfaccia di accesso ai conti dei clienti, basata su API (Application Program Interface), a beneficio di terze parti autorizzate (TTP), che si occupano di prodotti e servizi finanziari. Con l’open banking i loro sviluppatori hanno infatti la possibilità, attraverso le API, di costruire prodotti e servizi sempre più innovativi proponendoli sul mercato in alternativa a quelli delle banche.

I benefici della PSD2 per le PMI

La rivoluzione dell’open banking non impatta solo su chi sviluppa l’offerta ma anche su chi, come le PMI, ne beneficia e si trova oggi a poter scegliere tra prodotti e servizi sempre più in grado di intercettare i loro bisogni. Ecco i principali vantaggi della PSD2 per le aziende.

Nuovi servizi dedicati

Avendo accesso alle informazioni dei conti correnti, le TTP possono proporre ai propri clienti due tipologie di servizi innovativi: il servizio di disposizione di ordini di pagamento e il servizio di informazione sui conti. Da questo via libera nascono offerte espressamente rivolte alle PMI, uno dei principali target delle fintech emergenti.

Integrazione e migliore esperienza cliente

Sfruttando appieno il potenziale dell’open banking, player prima esclusi dal panorama finanziario sono ora in grado di integrare le proprie offerte digitali creando servizi alternativi a quelli delle banche e che garantiscono un’esperienza cliente meno frammentata e dispersiva.

Velocità ed efficienza nell’innovare l’offerta

Le API nelle mani degli sviluppatori e i dati clienti a disposizione di chi immagina la nuova offerta permettono ai nuovi player, spesso più agili nell’innovare, di proporre i servizi solitamente offerti dalle banche più velocemente e arricchiti di funzionalità aggiuntive che ne aumentano l’efficienza.

Più sicurezza con la SCA

Nell’era dell’open banking, grazie a nuovi sistemi di autenticazione previsti dalla Strong Customer Authentication (SCA) e a procedure di verifica dell’identità dell’utente e dell’autenticità delle operazioni di pagamento più efficienti, la sicurezza dei conti correnti risulta notevolmente rafforzata.

Nuovi modelli di business, cliente al centro

A fronte della rivoluzione apportata dalla PSD2, sia le banche che i nuovi attori del mercato dei pagamenti danno vita a nuovi modelli di business. Quelli vincenti sono basati su logiche di piattaforma e di ecosistema e soprattutto mettono il cliente, e quindi le aziende, al centro.

L’offerta open banking di TeamSystem

Proprio sfruttando i benefici dell’open banking nell’ottica di affiancare sempre meglio la digital transformation delle imprese, TeamSystem ha fondato un istituto di pagamento denominato TeamSystem Payments per offrire servizi di incasso e pagamento fatture, e anche di accesso ai conti, direttamente attraverso i suoi gestionali grazie ad un’integrazione nativa ed avanzata che evita all’utente di passare da una piattaforma all’altra. Avere un unico interlocutore per il ciclo di fatturazione-incassi-pagamenti ne rende più efficiente e fluida la gestione per le PMI e alleggerisce nettamente l’operatività eliminando tutte le fasi manuali di registrazione e associazione del pagamento al movimento contabile, sempre assicurando i più alti standard di sicurezza.

FacebookTwitterLinkedIn