Cashless: con i mobile POS di SumUp, N26 supporta liberi professionisti e freelance

La nuova partnership si rivolge ai titolari dei conti N26 Business, N26 Business Smart, N26 Business You e N26 Business Metal per semplificare la ripresa delle attività commerciali, fornendo loro tutti gli strumenti digitali necessari ad accettare pagamenti cashless in modo sicuro, semplice e conveniente [...]
  1. Home
  2. Carte
  3. Cashless: con i mobile POS di SumUp, N26 supporta liberi professionisti e freelance

La nuova partnership tra i due pionieri del settore dei pagamenti digitali, la banca digitale N26 e e la fintech SumUp, punta a ridurre ulteriormente le barriere all’accettazione dei pagamenti cashless supportando la digitalizzazione dei sistemi di pagamento di liberi professionisti, lavoratori freelance ed imprenditori di tutta Europa. Nello specifico, i titolari di un conto N26 Business, N26 Business Smart, N26 Business You e N26 Business Metal potranno usufruire di un’offerta speciale per l’acquisto di un lettore di carte Air di SumUp ad un prezzo scontato, in modo da poter accettare in modo sicuro, semplice ed economico transazioni elettroniche e contactless.

L’offerta sarà disponibile a partire dal 20 aprile in Austria, Belgio, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Islanda, Irlanda, Italia, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Portogallo, Slovacchia, Slovenia, Spagna e Svezia. Per usufruirne, i clienti dovranno semplicemente accedere alla sezione “Esplora” nella loro app N26 e cliccare sull’icona di SumUp nella sezione “Offerte partner”.

Transazioni elettroniche e contactless in costante aumento

Entrambe le aziende condividono l’obiettivo di promuovere l’adozione sempre più ampia di soluzioni di pagamento senza contanti in tutta Europa. L’incertezza economica e i lockdown dell’ultimo anno non hanno fatto altro che accelerare i cambiamenti nelle abitudini di spesa internazionali: un numero sempre maggiore di consumatori ha abbandonato contanti e banconote a favore di pagamenti contactless e digitali, che permettono di velocizzare le operazioni di cassa e garantire, anche date le attuali necessità di sicurezza. il rispetto delle distanze interpersonali, evitando lo scambio di cartamoneta.

NEWSLETTER
Cashbak, Open Banking e molto altro. Non perdere le notizie della Newsletter di Pagamenti Digitali
Dematerializzazione
Pagamenti Digitali

Anche l’Osservatorio di SumUp registra una costante crescita del numero di transazioni effettuate senza contanti: in media, a livello nazionale, si registra un +18% di transazioni cashless per commerciante nel 2020 rispetto all’anno precedente; inoltre, se i pagamenti contactless nel 2019 rappresentavano il 56% dei pagamenti digitali, nel 2020 la percentuale è salita al 67%.

 

FacebookTwitterLinkedIn