PayTipper punta alla "fabbrica dei pagamenti" e propone la strategia PayFactory - Pagamenti Digitali
FacebookTwitterLinkedIn

PayTipper punta alla “fabbrica dei pagamenti” e propone la strategia PayFactory

redazione

Dare una risposta semplice alla crescente domanda di servizi di payment, sempre più numerosi e spesso complessi. La filosofia e l’offerta di servizi PayTipper è quella di indirizzare ogni esigenza con una risposta corretta e precisa nella costruzione di una sorta di “fabbrica dei pagamenti”. Non a caso PayFactory è anche il nome che la società ha scelto per fornire, in modalità white label, tutta una ricca serie di servizi modulabili e di facile implementazione da veicolare sul mercato con il brand di attori come banche, istituti di pagamento e altre società finanziarie.

Si tratta di soluzioni con un format innovativo che consentono ad aziende e reti commerciali di integrare nei propri siti web servizi di pagamento di bollettiniMav, Rav e PagoPA ed eventualmente aggiungere servizi complementari come, spedizioni, ricariche e visure camerali, distribuendoli con il proprio brand. PayTipper, appunto in qualità di PayFactory, si configura puramente come partner tecnologico che mette a disposizione il proprio know how e la propria infrastruttura IT e a cui spetta la gestione completa degli aspetti finanziari e transazionali. I clienti pagatori e i beneficiari del pagamento intratterranno i rapporti direttamente con la società finanziaria che intende erogare il servizio. Tutto ciò consente all’azienda partner e agli esercenti affiliati di offrire un maggior numero di servizi ai propri clienti, fidelizzarli e aumentare il giro d’affari.

Nello specifico, PayTipper offre una soluzione per il bill payment, Payment web factory che consente a soggetti finanziari, di offrire il servizio di pagamento gestendo il flusso finanziario e il rapporto con il cliente.  I pagamenti possono essere effettuati sia in contanti che tramite carte di credito e debito attraverso il POS gestito da PayTipper.

Ogni esercente avrà in dotazione una piattaforma web per la propria operatività e sarà sufficiente che l’operatore abbia a disposizione un PC, una connessione a Internet e una stampante.

I servizi di PayTipper

PayTipper è uno dei primi Istituti di Pagamento italiani costituito nel 2011 con l’intento di sviluppare soluzioni personalizzate di pagamento orizzontali per mercati verticali con una serie di soluzioni di pagamento integrate a servizio di filiere verticali. Tra i servizi della società Bill Payment, servizi di incasso online, servizi di incasso offline, soluzioni di payment per marketplace online, oltre a servizi ad hoc e a tutto il mondo dell’acquiring.

In particolare, il Bill Payment può essere diviso in due grandi tipologie di servizi:

  1. il pagamento di BollettiniMavRav, presso gli esercenti convenzionati, in contanti e con carte di pagamento PagoBANCOMAT® e dei maggiori circuiti internazionali, al medesimo costo commissione.
  2. la gestione della riscossione degli importi dovuti alla pubblica amministrazione, afferenti al circuito pagoPA con gestione personalizzata degli incassi tramite una piattaforma di rendicontazione e applicazione web che non richiede alcuna installazione e permette di supervisionare costantemente il flusso dei pagamenti ricevuti da PayTipper ed estrarre i dati necessari per consentire una corretta riconciliazione.

Servizi di incasso online e offline

I servizi di incasso online comprendono:

  • LandingPAY: strumento concepito in ottica pull per consentire alle aziende di ricevere pagamenti attraverso il proprio sito web o da un’area riservata del cliente. Il servizio permette la precompilazione automatica dei dati di pagamento.
  • Link&PAY: strumento push perché consente di effettuare il pagamento attraverso un input diretto inviato dall’azienda ai propri clienti. Funziona grazie ad un link che contiene le informazioni per la compilazione automatica dei dati di pagamento.

In entrambi i casi è possibile creare delle interfacce personalizzate con colori, font, immagini e logo aziendale, in modo tale da trasmettere al cliente finale continuità ed uniformità

Per quanto attiene ai servizi di incasso offline, le soluzioni riguardano queste tipologie di servizi:

  1. l’ambito dell’accettazione dei pagamenti per le aziende che dotano le proprie agenzie o punti vendita sul territorio di una piattaforma con interfaccia personalizzata, che accetta i pagamenti di bollettini dai clienti sia in contanti, sia con carte di debito o credito dei maggiori circuiti nazionali e internazionali.
  2. gli ambiti legati alla integrazione dei gestionali delle aziende beneficiarie con l’infrastruttura di pagamento, collegandola a Terminali POS messi a disposizione presso le agenzie del beneficiario. Questa soluzione permette all’azienda di gestire centralmente lo scambio importo in modalità host-to-host tra i POS e il gestionale o il CRM aziendale, ricevendo esito immediato del pagamento. Il cliente finale potrà eseguire i pagamenti con carte di debito e di credito dei maggiori circuiti nazionali e internazionali.

Soluzione di payment per marketplace

Nel contesto dei marketplace online, i servizi sono legati a tre tipologie di soluzione:

  • al segmento dell’e-commerce che riunisce venditori e clienti in un unico mercato virtuale che gestisce il flusso finanziario in modo snello e dinamico.
  • a una vetrina ricca di prodotti provenienti da negozi differenti, in un unico sito web gestito da un’azienda che si occupa della promozione e dello smistamento degli ordini.
  • al processo di pagamento e di incasso deve essere gestito in modo tale che ciascun venditore sia responsabile direttamente della vendita dei propri prodotti.

PayTipper ha sviluppato un servizio di pagamento per le esigenze dell’e-commerce: i seller del Marketplace, ossia i venditori del mercato virtuale, aprono dei conti di pagamento presso PayTipper su cui vengono accreditatati i proventi delle loro vendite online. Questo sistema consente una gestione ottimale degli incassi, sia per il gestore del marketplace sia per i singoli venditori.

Servizi ad hoc e acquiring personalizzati

Per i servizi ad hoc, PayTipper permette la gestione di pratiche auto con il supporto di servizi di acquiring personalizzati per accettare il pagamento di pratiche e tasse automobilistiche, dotando le agenzie di POS con software appositamente customizzati; e conta su soluzioni specifiche per il mercato delle assicurazioni in un percorso che fornisce alle compagnie la certezza del pagamento e permette ai clienti di ottenere polizze attive immediate e quietanze.

Infine, a livello di acquiring PayTipper gestisce la autorizzazione dei pagamenti effettuati attraverso carte di credito e di debito, erogato da soggetti autorizzati che si interfacciano con i circuiti delle carte di credito/debito tramite i quali verificano la disponibilità economica presente sulla carta e avviano un processo autorizzativo e di addebito dell’importo oggetto del pagamento.

 

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all’uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi