PayTipper lancia PagoFarma, piattaforma associata ai servizi PagoPA - Pagamenti Digitali

PayTipper lancia PagoFarma, piattaforma associata ai servizi PagoPA

Maria Teresa Della Mura

In occasione di Cosmofarma, la manifestazione in programma nei prossimi giorni a Bologna dedicata al mondo delle farmacie, PayTipper, Istituto di Pagamento autorizzato dalla Banca d’Italia, specializzato in servizi di pagamento innovativi indirizzati al mondo dei privati, delle aziende e delle reti commerciali, lancerà ufficialmente PagoFarma, non semplicemente una soluzione ma un pacchetto di servizi indirizzato al mondo delle farmacie.

PagoFarma è una piattaforma che consente ai farmacisti di offrire ai propri clienti il pagamento dei ticket sanitari attraverso il sistema di pagamenti elettronici PagoPA, che consente il pagamento verso le pubbliche amministrazioni e i gestori di servizi di pubblica utilità, tramite i PSP (prestatori di servizi di pagamento) autorizzati e abilitati alla riscossione.
Questo significa che le farmacie che aderiscono a PagoFarma hanno la possibilità di offrire ai loro clienti servizi aggiuntivi di pagamento verso la pubblica amministrazione come tributi comunali, tasse scolastiche, contributi Inps e Inail, il tutto secondo una logica di servizio, di fidelizzazione, di aumento della pedonalità sul punto di vendita.

PagoFarma: PagoPA e Pos+

Fa parte del servizio anche Pos+, che consente al gestore della farmacia di accettare pagamenti tramite carte di credito e debito dei principali circuiti nazionali e internazionali: con un unico terminale sarà dunque possibile accettare i pagamenti per le visite e quelli per tutti i prodotti acquistati in farmacia.

Infine, sempre con l’obiettivo di creare un maggior coinvolgimento e una maggiore fidelizzazione dei clienti, in PagoFarma è stato integrato anche un servizio di ricariche dei più importanti gestori di telefonia mobile sia nazionali sia internazionali.