Eventi

Pagamenti digitali 2023 sotto la lente dell’Osservatorio Innovative Payments

Con il mondo dei pagamenti in continua evoluzione, il convegno dell’Osservatorio Innovative Payments aiuterà a gettare luce sul futuro di questo settore cruciale e a delineare le sfide e le opportunità che ci attendono nel 2023 e oltre: venerdì 6 ottobre a Milano presso il Campus Durando; prevista anche la possibilità di partecipare in live streaming

Pubblicato il 02 Ott 2023

Pagamenti digitali 2023 sotto la lente dell’Osservatorio Innovative Payments

Il mondo dei pagamenti digitali ha subito una trasformazione epocale a seguito della pandemia del 2020. Nel 2021, abbiamo assistito a un’esplosione del valore di questo mercato, con un tasso di crescita del transato del 23% e delle transazioni del 34%. Tuttavia, nel 2022, la crescita ha rallentato, con un aumento del transato pari all’18% e delle transazioni al 19%. Ma cosa ci riserva il 2023? Siamo tornati a livelli simili al periodo pre-Covid, oppure la corsa dei pagamenti digitali continua? A rispondere a queste domande sarà il primo convegno dell’Osservatorio Innovative Payments, che si aggiunge al consueto appuntamento organizzato in primavera. Dal titolo “I pagamenti digitali nel 2023“, l’evento presenterà i dati di mercato dei pagamenti digitali in Italia nel primo semestre e le proiezioni di fine anno, oltre ai principali trend che caratterizzano il mondo dell’accettazione di pagamenti digitali e innovativi.

Si terrà nella giornata di venerdì 6 ottobre a Milano, presso l’Aula De Carli, Edificio B9, Campus Durando – Via Durando 10, Milano. Ma è prevista anche la possibilità di partecipare in live streaming. Sarà possibile iscriversi per la partecipazione in presenza fino alle 17 del giorno prima dell’evento. Per la partecipazione online si potrà fruire dell’evento in streaming all’interno della stessa pagina.

QUI I pagamenti digitali in Italia nel 2023 (osservatori.net) per maggiori informazioni e per iscriversi

Tutti i temi del convegno sui pagamenti digitali

Una delle principali tematiche affrontate durante il convegno dell’Osservatorio Innovative Payments sarà l’evoluzione dell’accettazione dei pagamenti. Nel contesto attuale, stiamo infatti assistendo all’introduzione di soluzioni software innovative che permettono l’accettazione di pagamenti elettronici in mobilità.

Un altro tema di rilevanza riguarderà il mercato del “Buy Now Pay Later” che sta attraversando una fase di rapida evoluzione, principalmente a causa della normativa e della congiuntura economica attuale. Ulteriore aspetto che verrà esaminato verterà sull’impatto dell’incentivazione dei pagamenti digitali sul gettito fiscale.

Il potenziale rivoluzionario dell’euro digitale

Nel pomeriggio, la discussione si concentrerà sul “Digital Euro” e sul suo potenziale impatto sul sistema finanziario e sui pagamenti in seguito alla recente pubblicazione della proposta di regolamento attorno all’euro digitale e alle sperimentazioni dell’ECB.

L’introduzione dell’euro digitale potrebbe rappresentare una svolta significativa nel modo in cui gestiamo le transazioni finanziarie. Diversi relatori condivideranno le loro prospettive, analisi e valutazioni sull’integrazione del Digital Euro e su come potrebbe plasmare il futuro del sistema finanziario e dei pagamenti.

La sessione di approfondimento “La rivoluzione del Digital Euro: potenziali impatti e prospettive future” è organizzata in collaborazione con il QFinLab del Dipartimento di Matematica.

Le iscrizioni rimarranno aperte fino alle 17 del 5 ottobre a QUESTA PAGINA La rivoluzione del Digital Euro: potenziali impatti e prospettive future (osservatori.net)

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 3