Illimity, passo in avanti verso l’aggregazione di conti

La banca on line ha annunciato di aver attivato il suo servizio Payment Initiation Service (PIS), che permette di effettuare pagamenti da conti di altre banche aggregati nella sua piattaforma [...]
  1. Home
  2. Payment Innovation
  3. Illimity, passo in avanti verso l’aggregazione di conti

Importante svolta nel segno della PSD2 per Illimity: la banca digitale ha annunciato di aver attivato il suo servizio Payment Initiation Service (PIS) che permette di effettuare pagamenti da conti di altre banche aggregati nella sua piattaforma. Questa funzionalità è disponibile per i clienti che hanno attivato e attiveranno il servizio di aggregazione conti di illimitybank.com, illimity connect, permettendo così di visionare anche l’andamento complessivo delle finanze.

Inoltre, i clienti della banca potranno effettuare un bonifico standard dalla piattaforma di illimity operando su uno dei loro conti aggregati e, dal mese di giugno, potranno eseguire anche bonifici istantanei, ricorrenti e internazionali. L’operatività del servizio PIS verrà
progressivamente ampliata rendendo possibile per esempio alimentare i progetti di spesa o i conti deposito di illimitybank.com attraverso i propri conti correnti aggregati.

FORUM PA 6- 11 luglio
Innovazione e trasformazione digitale per la resilienza. Scopri il nuovo FORUM PA digitale
CIO
Dematerializzazione

La nuova soluzione è frutto della collaborazione di Illimity con Fabrick e va ad arricchire l’offerta di account aggregation della banca on line, così come previsto dalla direttiva PSD2. Come ha messo in luce Carlo Panella, Head of Direct Banking and Chief Digital Operations Officer del Gruppo illimity: “illimitybank.com arricchisce la propria offerta nel segno della continua innovazione. La banca diretta, in piena ottica open banking, consente ai propri clienti di effettuare pagamenti anche sui conti di altre banche dal proprio conto illimity. Si tratta di una vera e propria evoluzione nel sistema dei pagamenti e noi di illimity siamo orgogliosi di esserne promotori. Continueremo a lavorare in questa direzione per ampliare i servizi e offrire ai nostri clienti soluzioni nuove e utili”.

FacebookTwitterLinkedIn